7 min read

Proteine Whey: le numero 1 per lo sviluppo muscolare

Fitness Editor
Julia è istruttrice di fitness qualificata. Si occupa di scrivere i nostri articoli sulla nutrizione e sul fitness e di creare i nostri piani di allenamento gratuiti.

Le proteine whey sono il grande classico dei frullati proteici. Ma qual è il modo migliore per usarle, in che modo possono aiutarti e a quali criteri di qualità devi prestare attenzione? Scopri tutto ciò che c’è da sapere sulle proteine, importanti per raggiungere i tuoi obiettivi sportivi.

Non riesci ad aspettare? Clicca qui per scoprire le nostre Proteine Whey.

Cosa sono le proteine whey?

Whey è il termine inglese per indicare il siero del latte, che si ricava nel corso della produzione del formaggio. Durante questo processo viene aggiunto al latte l’enzima caglio estratto dallo stomaco del vitello oppure il caglio microbico. Il risultato è la coagulazione del latte e la separazione del siero dal resto della pasta del formaggio.

Per ottenere le proteine del siero del latte, quest’ultimo viene estratto gradualmente tramite procedure con aria fredda e calda. Successivamente viene microfiltrato fino a quando dalla massa viscosa non rimane che una sottile polvere proteica.

Vuoi costruire muscoli e ti stai chiedendo con quali integratori è meglio combinare le nostre Whey per il tuo percorso di fitness? Il nostro Pacchetto per lo sviluppo muscolare Pro è fatto su misura per le tue esigenze.

Quali sono le migliori proteine whey? Ecco 3 criteri di qualità

Ormai da tempo le proteine whey si sono lasciate alle spalle la dubbia reputazione di proteine per bodybuilder normalmente vendute in grandi confezioni nere. E a ragione! Tutto ciò appartiene al passato, infatti oggi puoi acquistare proteine whey di ogni gusto e qualità.

Non è affatto semplice avere un’idea completa dei prodotti disponibili e decidere quali sono le proteine whey migliori. Ecco i più importanti criteri di qualità da seguire per fare l’acquisto giusto.

#1 La qualità locale è ottima

Almeno per quanto riguarda il processo di produzione, semplicemente perché le proteine whey ricavate da materie prime regionali superano rigidi controlli di qualità e soddisfano elevati criteri di purezza che puoi verificare molto semplicemente grazie ai sigilli di qualità standardizzati.

Naturalmente è sicura anche la polvere di proteine whey importata, ma approvata per la vendita in Italia.

#2 Il buon sapore è un’arte, non è artificiale

Esistono proteine whey di ogni gusto. Nel caso della polvere di proteine ciò dipende quasi sempre dagli aromi, per via di diversi motivi tra cui l’ottima qualità dei valori nutritivi. Questi ultimi devono essere indicati nella lista degli ingredienti. Le Proteine del siero del latte di qualità non devono mai contenere aromi artificiali, solo naturali.

A proposito di gusto – tra un pasto e l’altro che ne dici di uno spuntino ricco di proteine, che abbia non solo un gusto completo, ma anche i migliori ingredienti? Le nostre Barrette Proteiche Vegane sono disponibili in tre deliziose varietà!

#3 Le isolate e le concentrate sono le migliori

Le proteine del siero del latte non sono tutte uguali. Fondamentalmente ne esistono tre tipi:

  1. Proteine whey concentrate
    Le proteine del siero del latte concentrate sono lo standard di riferimento. Si tratta di una polvere proteica microfiltrata e non riscaldata ricca di amminoacidi essenziali (BCAA). Inoltre sono ideali per essere mescolate e rendono i frullati proteici cremosi.
  2. Protein whey isolate
    Il punto di forza delle proteine del siero del latte isolate è il loro eccezionale profilo nutrizionale. Durante il processo di produzione, le proteine vengono separate da carboidrati, grassi e lattosio. Per questo normalmente il corpo tollera bene questo tipo di proteine, normalmente proteiche e ipocaloriche. Le nostre Clear Whey contengono esclusivamente le proteine del siero del latte isolate, che le rendono una bevanda proteica estiva e rinfrescante.
Clear Whey foodspring
©foodspring
  1. Proteine whey idrolizzate

Durante il processo di produzione queste proteine vengono scomposte in brevi catene peptidiche, per questo sono particolarmente facili da digerire e il corpo le assimila bene. Tuttavia ci sono due punti a loro sfavore: hanno un sapore molto amaro e sono molto costose.

La combinazione di proteine whey isolate e concentrate è particolarmente valida, per questo l’abbiamo scelta per le Proteine Whey di foodspring. La consistenza cremosa, una buona dose di amminoacidi essenziali e le ottime sostanze nutrienti delle proteine del siero del latte sono perfette per alimentare le tue cellule muscolari e ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi*.

I benefici delle proteine whey: a cosa fanno bene?

Le proteine whey sono integratori alimentari ideali per soddisfare il fabbisogno proteico giornaliero e per favorire sia lo sviluppo muscolare che la perdita di peso, sempre se affiancate a un’alimentazione adeguata e a un piano di allenamento efficace. Ma approfondiremo tutto ciò più avanti.

Ecco in concreto le caratteristiche e i benefici più importanti delle proteine whey:

  • sono altamente proteiche;
  • sono povere di zuccheri;
  • favoriscono il mantenimento della muscolatura;
  • aiutano lo sviluppo muscolare;
  • contribuiscono alla salute delle ossa.

Per garantire il normale funzionamento dell’apparato motorio e il mantenimento della forza muscolare è essenziale coprire il fabbisogno proteico. Quest’ultimo varia in base ai tuoi obiettivi: è più elevato se vuoi sviluppare massa muscolare o dimagrire.

L’ideale è calcolare il fabbisogno proteico in base alle proprie esigenze e ricalcolarlo se queste dovessero cambiare. Puoi fare tutto ciò utilizzando il nostro calcolatore dei macronutrienti gratuito.

Le proteine whey per lo sviluppo muscolare

Le proteine whey contribuiscono direttamente al mantenimento della massa muscolare. Hanno un elevato valore biologico, contengono tutti gli amminoacidi essenziali e offrono ai tuoi muscoli tutte le proteine indispensabili per la tua dieta.

Ti suggeriamo di bere un frullato proteico nei primi 30 o 45 minuti dopo l’allenamento. Questo arco di tempo è la cosiddetta “open window” durante il quale il tuo corpo può assimilare e utilizzare al meglio i nutrienti.

La misura in cui le proteine del siero del latte costituiscono la base per lo sviluppo muscolare varia in base al produttore. Per le Proteine Whey di foodspring hai bisogno di 30 g. Un barattolo è sufficiente per preparare 25 shake proteici.

Le proteine whey per la perdita di peso

Nella fase di dimagrimento, le proteine del siero del latte sono importanti soprattutto per favorire il mantenimento della muscolatura. Durante un deficit calorico, purtroppo, il corpo non perde solo i grassi ma anche la massa muscolare.

Se sei in deficit calorico per un lungo periodo di tempo e non soddisfi il tuo fabbisogno proteico, rischi l’effetto “falso magro”: il tuo corpo è snello, ma non definito. Perdi sia i muscoli che la forza, per questo un’alimentazione ricca di proteine è fondamentale durante il dimagrimento.

Come avviene nella fase di crescita muscolare, anche durante il dimagrimento il corpo trae beneficio dall’elevato valore biologico e dagli amminoacidi essenziali delle proteine. Per perdere peso è ideale assumere 30 g di proteine del siero del latte nei primi 45 minuti dopo l’allenamento.

Hai bisogno di più supporto? Il nostro Shape Shake 2.0** è il tuo compagno fedele sulla strada verso il peso desiderato.

Dosaggio delle proteine whey

Il dosaggio corretto delle proteine whey varia in base al prodotto, per questo ti suggeriamo di leggere sempre la dose consigliata sulla confezione. Le Proteine Whey di foodspring hanno un ottimo sapore e raggiungono la massima cremosità se mescoli 30 g d’acqua con 500 ml di una bevanda a tua scelta.

Consiglio: versa sempre prima un po’ del liquido nello shaker, poi le proteine del siero del latte e infine il resto del liquido.

La corretta assunzione delle proteine del siero del latte

Per l’assunzione delle proteine whey non c’è giusto o sbagliato, ma ci sono due aspetti particolarmente importanti:

  1. Un frullato proteico è un integratore alimentare, non un alimento. Le proteine whey offrono ai tuoi muscoli ciò di cui necessitano dopo lo sport e ti aiutano a soddisfare il fabbisogno proteico. Nonostante ciò, devi seguire una dieta bilanciata e ricca di proteine.
  2. Per ogni pasto o frullato hai bisogno al massimo di 30 g proteine. Se una porzione supera questa quantità, i tuoi muscoli non possono usufruirne e le proteine vengono eliminate con le urine. Quindi è importante distribuire bene l’assunzione proteica con i pasti, i frullati e gli spuntini durante il corso della giornata.

Vuoi saperne di più sulle diete ad alto contenuto proteico? Qui trovi tutte le informazioni più importanti a riguardo.

Molto più di un frullato: proteine whey da mangiare

Puoi utilizzare le proteine whey per la preparazione di molte altre cose oltre ai frullati proteici, ad esempio le torte, i brownie, i dessert, i pancake ma anche i muesli e le bowl. Grazie alle proteine del siero del latte, i dolci che accompagnano la tua pausa caffè diventeranno i tuoi alleati per mantenere la forma fisica. Ecco le nostre tre ricette preferite!

#1 Fudgy cheesecake brownies proteici alle ciliegie

Cheesecake e brownie in un unico dolce, oltretutto proteico? Sembra troppo bello per essere vero, eppure esiste. È perfetto sia come spuntino, che come merenda pomeridiana.

Fudgy cheesecake brownie proteici
©foodspring

#2 Rotolo proteico farcito con salsa alle fragole

Leggero, semplice, estivo e ricco di proteine, ma comunque dolce. Questo rotolo proteico farcito con salsa alle fragole è un dolce delicato e morbido, perfetto da gustare perfino se si segue una dieta ipocalorica.

Rotolo proteico farcito con salsa alle fragole
©foodspring

#3 Porridge al forno per colazione

Porridge morbido con crosta croccante: una colazione salutare da preparare già la sera prima. Se hai tempo, ti consigliamo di prepararlo al momento e gustarlo caldo. La nostra ricetta di base è ipocalorica, ma se hai bisogno di energie puoi aggiungere il burro di frutta a guscio, la crema di cocco, la frutta, la frutta secca e tutto ciò di cui hai voglia!

Porridge al forno per colazione
©foodspring

3 ricette di frullati proteici perfetti per ogni occasione

Lo shake proteico classico prevede 500 ml di acqua, latte o un’alternativa vegetale al latte di tua scelta e 30 g di polvere di proteine whey. È ottimo ma con il tempo può risultare noioso, per questo ti proponiamo 3 ricette di frullati più gustosi e salutari.

#1 Frullato proteico al cioccolato e arachidi

Cremoso, ricco di proteine e con un intenso sapore di cioccolato e arachidi: questo frullato garantisce gusto massimo e zero sensi di colpa.

Frullato proteico cioccolato e arachidi
©foodspring

#2 Frullato proteico alla piña colada

Una piña colada per sviluppare i muscoli? Ebbene sì: senza alcol, con proteine e buona come l’originale! È ideale per le giornate estive dopo un allenamento intenso o semplicemente per sentirsi in vacanza.

Frullato proteico alla piña colada
©foodspring

#3 Pumpkin spice latte proteico

Perfetto per la stagione più fredda dell’anno, questo frullato combina spezie e proteine. Puoi gustare il Pumpkin spice latte freddo o caldo, ma noi troviamo che caldo sia più buono.

Pumpkin spice latte proteico
©foodspring

In breve

  • Whey è il termine inglese per indicare il siero del latte.
  • Le proteine whey hanno un elevato valore biologico e contengono tutti gli amminoacidi essenziali. Sono ideali per favorire lo sviluppo muscolare e la perdita di peso.
  • Anche il nostro Pacchetto per lo sviluppo muscolare Pro o il nostro Pacchetto per la perdita di peso Pro, entrambi su misura per il tuo obiettivo individuale, possono aiutarti.
  • Le proteine del siero del latte possono essere utilizzate per preparare diversi gusti di frullati o torte proteiche e per aumentare il contenuto di proteine dei muesli. Lascia spazio alla creatività!

Altri articoli interessanti di foodspring:

*Le proteine contribuiscono all’aumento della massa muscolare.

**Perdita di peso con Shape Shake 2.0: sostituire due pasti giornalieri con uno Shape Shake 2.0 ciascuno contribuisce alla perdita di peso nel quadro di una dieta ipocalorica. La sostituzione di un pasto aiuta a mantenere il peso. Il prodotto soddisfa il suo scopo solo nel contesto di una dieta ipocalorica, la quale deve includere anche altri alimenti. Assicurati di assumere liquidi a sufficienza ogni giorno, di seguire una dieta varia ed equilibrata e di condurre uno stile di vita sano.

Article sources
We at foodspring use only high-quality sources, including peer-reviewed studies, to support the facts within our articles. Read our editorial policy to learn more about how we fact-check and keep our content accurate, reliable, and trustworthy.