Condizioni commerciali generali

Art. 1 Parte generale, campo di applicazione

  1. Le presenti condizioni commerciali generali (di seguito “CCG”) si applicano a tutte le relazioni commerciali tra foodspring GmbH (di seguito “fornitore”) e il cliente nella versione in vigore al momento della stipula del contratto.

  2. L’applicazione di condizioni commerciali generali del cliente diverse dalle presenti è da escludersi.

  3. Ai sensi del presente art. 1 (1) sono contemplati come clienti sia utenti che aziende. Si considera utente qualunque persona fisica per la quale la finalità dell’ordine non sia da ricondursi ad alcuna attività commerciale, indipendente o di libera professione. Si considera invece azienda qualunque persona fisica o giuridica, o qualsiasi società di persone con capacità giuridica la quale effettui l’ordine per finalità commerciali, indipendenti o di libera professione.

Art. 2 Ordine per consegne singole ed entrata in vigore del contratto

  1. La presentazione dei prodotti nello shop Internet non rappresenta in alcun modo un’offerta vincolante da parte del fornitore per la stipula di un contratto di acquisto. Soltanto il cliente ha facoltà di presentare un’offerta mediante un ordine. L’utente può visualizzare le ordinazioni precedenti nel proprio account utente.

  2. In caso di selezione di uno o più prodotti questi verranno inseriti nel carrello virtuale. In detto carrello è possibile visualizzare tutti i prodotti inseriti. Inoltre nel carrello è possibile modificare la quantità dei prodotti ordinati, ed eventualmente rimuovere un prodotto ordinato. Attivando il pulsante “Vai alla cassa” viene chiesto al cliente di inserire le informazioni rilevanti per la spedizione e di selezionare una modalità di pagamento. Prima della conclusione dell’ordine, viene mostrato un riassunto di tutte le informazioni rilevanti per l’ordine stesso. Attivando il pulsante “Acquista ora” si termina la procedura d'ordine e si invia l’ordine stesso.

  3. Inviando l’ordine nello shop Internet il cliente pone in essere un’offerta vincolante finalizzata alla stipula di un contratto di acquisto avente come oggetto i prodotti contenuti nel carrello. Inviando l’ordine il cliente accetta le presenti condizioni commerciali come l’unico documento vincolante per la disciplina del rapporto giuridico con il fornitore.

  4. Il fornitore conferma la ricezione dell’ordine inviando al cliente un'e-mail di conferma. Tale conferma d’ordine non rappresenta tuttavia ancora l’accettazione dell’offerta contrattuale da parte del fornitore. L’unica sua finalità è infatti informare il cliente della ricezione dell’ordine da parte del fornitore. La dichiarazione di accettazione dell’offerta contrattuale avviene entro due giorni mediante la consegna dei prodotti o tramite un'esplicita dichiarazione di accettazione.

  5. In deroga all’art. 2 (4), in caso di pagamento anticipato la conferma dell’ordine rappresenta anche la dichiarazione di accettazione dell’offerta contrattuale.

Art. 3 Ordine, recesso ed entrata in vigore dei contratti di abbonamento

  1. La presentazione dei prodotti in abbonamento nello shop Internet non rappresenta in alcun modo un’offerta vincolante da parte del fornitore per la stipula di un abbonamento. Soltanto il cliente ha facoltà di presentare un’offerta mediante un ordine. Il cliente può visualizzare le CCG in qualunque momento all’indirizzo www.foodspring.it/ccg.

  2. Una volta selezionati uno o più prodotti, dopo aver risposto alle domande del questionario nell’area “Body Check”, al cliente viene offerta la possibilità di inviare un ordine per diversi abbonamenti, i quali differiscono sia per quanto riguarda il prezzo di acquisto sia la durata del contratto. Nel carrello è possibile visualizzare i prodotti oggetto dell’abbonamento. Attivando il pulsante “Vai alla cassa” viene chiesto al cliente di inserire le informazioni rilevanti per la spedizione e di selezionare una modalità di pagamento. Prima della conclusione dell’ordine, viene mostrato un riassunto di tutte le informazioni rilevanti per l’ordine stesso. Attivando il pulsante “Acquista ora” si termina la procedura d'ordine e si invia l’ordine stesso.

  3. Inviando l’ordine nello shop Internet il cliente pone in essere un’offerta vincolante finalizzata alla stipula di un contratto di acquisto avente come oggetto i prodotti contenuti nel carrello. Inviando l’ordine il cliente accetta le presenti condizioni commerciali come l’unico documento vincolante per la disciplina del rapporto giuridico con il fornitore.

  4. Gli abbonamenti a disposizione del cliente si differenziano rispetto alla durata come segue.

    • Abbonamento per 3 mesi

      • Consegna mensile dei prodotti ordinati

      • La durata del contratto è pari a tre mesi, pertanto il contratto termina automaticamente dopo tre mesi, trascorsi i quali il cliente non ha più diritto al recesso.

      • I pacchetti, a decorrere dal giorno di stipula dell’abbonamento, vengono inviati ogni mese nello stesso giorno, a condizione che tale giorno non cada nel fine settimana. (Esempio: se l’abbonamento è stato stipulato il 12 novembre, la spedizione dei pacchetti successivi è pianificata per il 12 dicembre, il 12 gennaio, ecc.)

    • Abbonamento per 12 mesi

      • Consegna mensile dei prodotti ordinati

      • La durata del contratto è pari a dodici mesi, pertanto il contratto termina automaticamente dopo dodici mesi, trascorsi i quali il cliente non ha più diritto al recesso.

      • I pacchetti, a decorrere dal giorno di stipula dell’abbonamento, vengono inviati ogni mese nello stesso giorno, a condizione che tale giorno non cada nel fine settimana. (Esempio: se l’abbonamento è stato stipulato il 12 novembre, la spedizione dei pacchetti successivi è pianificata per il 12 dicembre, il 12 gennaio, ecc.)

  5. Il fornitore conferma la ricezione dell’ordine inviando al cliente un'e-mail di conferma. Tale conferma d’ordine non rappresenta tuttavia ancora l’accettazione dell’offerta contrattuale da parte del fornitore. L’unica sua finalità è infatti informare il cliente della ricezione dell’ordine da parte del fornitore. La dichiarazione di accettazione dell’offerta contrattuale avviene entro due giorni mediante la prima consegna dei prodotti in abbonamento o tramite un'esplicita dichiarazione di accettazione.

  6. È possibile inviare in qualunque momento la comunicazione di recesso all’indirizzo e-mail service@foodspring.it o all’indirizzo indicato di seguito.

    foodspring GmbH
    Parola chiave: Recesso
    Chausseestraße 8E
    10115 Berlin

    Si applicano le condizioni di recesso di cui all’art. 14 delle presenti CCG.

Art. 4 Prezzi

  1. Per gli ordini si applicano i prezzi in corso di validità nel momento dell’ordine dei rispettivi prodotti. Tutti i prezzi indicati sono inclusivi dell’aliquota IVA tedesca applicabile e si intendono non inclusivi dei costi di spedizione. Eventuali costi aggiuntivi verranno indicati separatamente.

Art. 5 Condizioni di consegna

  1. Per le consegne in Italia i costi di spedizione applicati per ordini di valore inferiore a 50 € sono pari a 4,90 €. In caso di ordini per un valore superiore a 50 € la consegna in Italia è gratuita.

  2. Al fornitore è consentita l’effettuazione di consegne parziali e la fornitura parziale di servizi. I relativi costi saranno a carico del fornitore.

  3. Le consegne in Italia  vengono effettuate mediante Bartolini. Il fornitore effettua le spedizioni da lunedì fino al mezzogiorno di venerdì.

  4. Qualora un acquirente non ritiri i prodotti entro 2 settimane, il fornitore potrà procedere alla vendita dei prodotti stessi ad un soggetto terzo e potrà ritenere l’acquirente responsabile per eventuali perdite derivanti dal mancato ritiro dei prodotti.

  5. Qualora i prodotti non potessero essere consegnati in ragione di cause di forza maggiore o per motivi legati alle caratteristiche dei prodotti stessi, oppure qualora il fornitore fosse impossibilitato a realizzare i prodotti in condizioni ragionevoli e qualora tale situazione fosse venuta in essere precedentemente alla stipula del contratto e non possa essere imputata alla responsabilità del fornitore stesso, quest’ultimo viene sollevato dall’obbligo di consegna. Qualora dovessero verificarsi eventi che rendessero difficoltoso o impossibile per il fornitore procedere alla consegna, ad esempio scioperi, serrate, disposizioni delle autorità o circostanze assimilabili, il fornitore stesso non potrà essere ritenuto responsabile di eventuali ritardi, anche in presenza di scadenze e termini vincolanti già concordati.

  6. Qualora il cliente decida di avvalersi del diritto di recesso, il fornitore sosterrà i costi della spedizione standard per la restituzione.

Art. 6 Condizioni di pagamento

  1. Per gli ordini singoli, i quali non rappresentano in alcun modo un abbonamento, è possibile scegliere come modalità di pagamento il pagamento anticipato, con carta di credito (Visa, Mastercard) e PayPal. Ci riserviamo il diritto di escludere determinate modalità di pagamento.

  2. Per gli ordini che rappresentino un abbonamento, previo completamento del Body Check, è possibile scegliere come modalità di pagamento la carta di credito (Visa, Mastercard). Ci riserviamo il diritto di escludere determinate modalità di pagamento.

  3. In caso di pagamento anticipato il pagamento stesso deve essere effettuato immediatamente dopo la stipula del contratto. Si prega di operare un bonifico per l’intero importo dell’ordine alle seguenti coordinate bancarie:

    Intestatario del conto: Payone
    Numero del conto: 225 201 20
    Codice di avviamento bancario: 210 700 20
    IBAN: DE87 2107 0020 0022 5201 20
    BIC: DEUTDEHH210
    Banca: Deutsche Bank

  4. In caso di pagamento con carta di credito, l’importo viene bloccato al momento della stipula del contratto, e viene prelevato al momento dell’invio dei prodotti. I pagamenti mediante carta di credito vengono gestiti da:

    PAYONE GmbH
    Fraunhoferstraße 2-4
    24118 Kiel, Germania
    Sede societaria: Kiel
    Amtsgericht (pretura) di Kiel HRB 6107
    Amministratori: Carl Frederic Zitscher, Jan Kanieß
    Un’azienda di Sparkassen-Finanzgruppe

  5. Per gli abbonamenti il prelievo avviene su base mensile all’invio dei prodotti.

  6. Pagamento a vista fattura (Klarna)

    • Offriamo la possibilità di scegliere il pagamento a vista fattura in collaborazione con Klarna. Attenzione: il pagamento a vista fattura Klarna è disponibile solo per gli utenti e il pagamento deve essere effettuato a Klarna.

    • In caso di pagamento a vista fattura con Klarna si ricevono sempre prima i prodotti, dopodiché si hanno a disposizione 14 giorni per perfezionare il pagamento. Le CCG per il pagamento a vista fattura sono disponibili qui. In caso di pagamento a vista fattura con Klarna, lo shop online applica una commissione di 0 Euro per ogni ordine.

    • Informativa sulla protezione dei dati: Klarna verifica e valuta i dati inseriti dal cliente e come prassi scambia, per ragioni e per interessi legittimi, i dati con altre aziende e agenzie di rating del credito. I dati personali del cliente vengono trattati in osservanza delle disposizioni sulla protezione dei dati vigenti e in conformità con le indicazioni di cui alle disposizioni sulla protezione dei dati di Klarna.

  7. Pagamento mediante addebito; incarico di addebito; commissione di elaborazione in caso di riaccredito

    In caso di acquisto mediante addebito, il relativo importo deve essere addebitato immediatamente in favore del nostro partner esterno Billpay GmbH sul conto corrente del relativo Istituto di credito indicato nella procedura d'ordine (il conto corrente). In caso di selezione di questa modalità di pagamento, si conferisce a Billpay GmbH un mandato di addebito SEPA per il prelievo dei relativi pagamenti e si danno istruzioni al proprio Istituto di credito di versare l’importo addebitato. Il numero identificativo Billpay del creditore è DE19ZZZ00000237180. Il numero di riferimento del mandato verrà successivamente inviato al cliente via e-mail.

    Nota: Entro otto settimane a decorrere dalla data dell’addebito, è possibile richiedere il rimborso dell’importo prelevato. In questo caso valgono le condizioni applicate dall’Istituto di credito del cliente. Attenzione: il credito rimane esigibile anche in caso di riaccredito. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo https://www.billpay.de/sepa. Le informazioni preliminari sulla riscossione dell’addebito SEPA verranno inviate al cliente almeno un giorno prima della scadenza via e-mail, all’indirizzo indicato dal cliente stesso durante la procedura d'ordine. Nel caso in cui il conto corrente indicato non dovesse coprire l’importo addebitato, l’Istituto di credito presso cui è stato aperto il conto non è obbligato a versare l’importo stesso. Non sono previsti incassi parziali nella procedura di pagamento mediante addebito.

    La modalità di pagamento mediante addebito non è disponibile per tutte le offerte e richiede, come prerequisiti, il completamento con successo di una verifica di solvibilità da parte di Billpay GmbH e un conto corrente aperto in Germania. Nel caso in cui al cliente venga concesso per determinate offerte il pagamento mediante addebito in seguito a verifica di solvibilità, il pagamento viene evaso in collaborazione con Billpay GmbH, alla quale foodspring cede il proprio credito di pagamento. In questo caso il cliente può effettuare il pagamento con effetto liberatorio esclusivamente a Billpay GmbH. foodspring rimane, anche in caso di acquisto mediante addebito in collaborazione con Billpay, competente per le domande generali del cliente (ad es. relativamente ai prodotti, ai termini di consegna, alla spedizione), per i resi, per i reclami, per le dichiarazioni di recesso o per i buoni. Si applicano le condizioni commerciali generali di Billpay GmbH.

    Indicando il conto corrente, il cliente conferma di essere autorizzato a operare addebiti sul conto corrente stesso e che provvederà a garantire la copertura dell’importo. I riaccrediti si traducono per foodspring e per Billpay GmbH in costi e spese elevati. In caso di riaccredito (per mancanza della necessaria copertura sul conto corrente, per l’estinzione del conto corrente o in caso di obiezione illegittima da parte dell’intestatario del conto) il cliente autorizza Billpay, ad effettuare un nuovo addebito per i rispettivi obblighi di pagamento applicabili. In tal caso è fatto obbligo al cliente di corrispondere i costi derivanti dal riaccredito. Ci si riserva la facoltà di esazione di eventuali ulteriori crediti. In considerazione delle spese e dei costi per i riaccrediti e per evitare le commissioni di elaborazione si prega il cliente, in caso di recesso o revoca del contratto di acquisto, di un reso o di un reclamo, di non revocare l’addebito. In tal caso, previo accordo con foodspring, il pagamento del rispettivo importo verrà restituito mediante bonifico sul conto corrente del cliente o mediante assegnazione di un buono.

  8. Inoltre il fornitore si avvale della collaborazione di soggetti terzi fidati per l’evasione dei pagamenti. Pertanto il fornitore accetta pagamenti pro solvendo (art. 364 II codice civile tedesco) a tali soggetti terzi. In concreto tale soggetto terzo è il fornitore di servizi di pagamento PAYONE GmbH & Co. KG., già attiva per conto di un gran numero di piccole e grandi aziende e che si occupa dell’evasione dei pagamenti per conto del fornitore: Indirizzo: PAYONE GmbH & Co. KG Fraunhoferstraße 2-4 24118 Kiel, Germania

Art. 7 Trasferimento del rischio

  1. Il rischio di un danneggiamento non prevedibile o di un deterioramento accidentale dei prodotti ordinati viene trasferito al cliente al momento della loro consegna al medesimo o a un eventuale destinatario da esso indicato. Questo principio si applica indipendentemente dal fatto che la spedizione sia o meno assicurata. Negli altri casi di acquisto con spedizione, il rischio di un danneggiamento non prevedibile o di un deterioramento accidentale dei prodotti ordinati viene trasferito al cliente al momento della loro consegna allo spedizioniere oppure alla persona o ente incaricato della loro spedizione.

Art. 8 Riserva di proprietà

  1. In relazione agli utenti, foodspring conserva la proprietà dei beni oggetto dell’acquisto fino al completo pagamento dell’importo in fattura. Nel caso di un’azienda che operi nell’esercizio delle proprie attività commerciali o di lavoro indipendente, di una persona giuridica di diritto pubblico o di un ente di diritto pubblico con patrimonio separato, foodspring conserva la proprietà dei beni oggetto dell’acquisto fino alla compensazione di tutti i crediti ancora in sospeso derivanti dalle relazioni commerciali con il soggetto ordinante. Le relative garanzie sono trasferibili a soggetti terzi.

Art. 9 Scadenza

  1. Il pagamento del prezzo di acquisto deve essere effettuato alla stipula del contratto.

Art. 10 Esclusione di responsabilità

  1. Sono da escludersi eventuali richieste di risarcimento danni da parte del cliente, fatto salvo quanto diversamente specificato di seguito. L’esclusione di responsabilità di cui al presente articolo si applica anche a favore dei rappresentanti legali e degli agenti del fornitore, nel caso in cui il cliente dovesse avanzare pretese nei loro confronti.

  2. È prevista una deroga all’esclusione di responsabilità di cui al punto 1 nei casi di richieste di risarcimento danni in caso di morte, lesioni corporee o danneggiamento della salute, nonché in caso di richieste di risarcimento danni per violazione sostanziale degli obblighi contrattuali. Gli obblighi contrattuali sostanziali sono gli obblighi il cui soddisfacimento risulta necessario per il concretizzarsi dell’obiettivo del contratto, ad es. il fornitore deve fornire al cliente il prodotto privo di vizi materiali e giuridici trasferendone ad esso la proprietà. Sempre in deroga all’esclusione di responsabilità si colloca la fattispecie della responsabilità per danni riconducibili a una violazione degli obblighi deliberata o conseguente a condotta gravemente negligente da parte del fornitore, dei suoi rappresentanti legali o dei suoi agenti.

§ 11 Divieto di cessione e di ipoteca

  1. La cessione o l’ipoteca da parte del cliente di diritti e spettanze assegnati al fornitore in assenza di autorizzazione del fornitore stesso è esclusa, fatto salvo il caso in cui il cliente non sia in grado di dimostrare un legittimo interesse nella cessione o nell’ipoteca.

Art. 12 Compensazione e diritto di ritenzione

  1. Un eventuale diritto di compensazione a favore del cliente è applicabile esclusivamente qualora la sua richiesta di compensazione risulti avanzata nel rispetto della legislazione e non confutabile. Inoltre è riconosciuto al cliente un diritto di ritenzione esclusivamente nel caso in cui la sua domanda riconvenzionale faccia riferimento al medesimo rapporto contrattuale.

  2. Qualora il cliente risulti in ritardo in relazione a qualsivoglia obbligo di pagamento esigibile da foodspring, tutti gli eventuali ulteriori crediti assumeranno il carattere di immediata esigibilità.
    In caso di richieste di rilevamento, elaborazione o utilizzo dei dati personali del cliente, per informazioni, rettifiche, blocco o cancellazione di detti dati nonché per la revoca delle autorizzazioni concesse, rivolgersi a: +39 02 9475 6811

Art. 13 Diritto di recesso

Il cliente ha il diritto di recedere dal presente contratto entro quattordici giorni senza necessità di indicarne le ragioni.

Il termine per il recesso è pari a quattordici giorni:

  1. Nel caso di un contratto di acquisto questo termine decorre dal giorno in cui il cliente o un soggetto terzo da esso indicato, diverso dallo spedizioniere, entra o è entrato in possesso dei prodotti.
  2. Nel caso di un contratto facente riferimento a più prodotti ordinati nell’ambito di un unico ordine, ma che vengono spediti separatamente, il termine decorre dal giorno in cui il cliente o un soggetto terzo da esso indicato, diverso dallo spedizioniere, entra o è entrato in possesso dell’ultimo prodotto.
  3. Nel caso di un contratto per la consegna regolare di prodotti in un determinato periodo di tempo, questo termine decorre dal giorno in cui il cliente o un soggetto terzo da esso indicato, diverso dallo spedizioniere, entra o è entrato in possesso del primo prodotto.

Per esercitare il diritto di recesso, è necessario contattarci (foodspring, un marchio foodspring GmbH, Chausseestraße 8E, 10115 Berlin, service@foodspring.it) informandoci, per mezzo di una dichiarazione inequivocabile (ad es. comunicazione postale o e-mail), della propria volontà di recedere dal contratto. A tal fine è possibile utilizzare il modello di modulo di recesso allegato, il quale tuttavia non è precompilato. [3]

Il termine per l’esercizio del diritto di recesso sarà considerato rispettato qualora la relativa comunicazione venga inviata prima della scadenza del termine stesso.

Conseguenze del recesso

In caso di recesso dal presente contratto, ci è fatto obbligo di restituire tutti i pagamenti da noi ricevuti, inclusi i costi di spedizione (ad esclusione dei costi aggiuntivi derivanti dalla scelta di una modalità di spedizione diversa dalla consegna standard da noi offerta), con effetto immediato e comunque entro e non oltre quattordici giorni dalla data di ricezione, da parte nostra, della comunicazione relativa al recesso dal presente contratto. Per il rimborso provvederemo ad utilizzare la medesima modalità di pagamento utilizzata dal cliente per la transazione originaria, fatto salvo quanto diversamente concordato; in nessun caso saranno addebitati al cliente costi per il rimborso. È nostra facoltà rifiutare di procedere al rimborso fino al momento della ricezione, da parte nostra, dei prodotti restituiti o di un documento attestante l’avvenuto invio, da parte del cliente, dei prodotti stessi, a seconda di quale di queste condizioni si verifichi prima.

Il cliente deve provvedere immediatamente, e comunque entro e non oltre quattordici giorni a decorrere dal giorno della comunicazione della volontà di esercitare il diritto di recesso, ad inviare o a consegnare i prodotti all’indirizzo

FIEGE Logistik Stiftung & Co. KG
c/o foodspring
Märkische Allee 15
14979 Großbeeren
Germania

. Il termine verrà considerato rispettato qualora i prodotti vengano spediti dal cliente entro la scadenza di quattordici giorni.

Il cliente sarà chiamato a compensare l’eventuale perdita di valore dei prodotti esclusivamente nel caso in cui tale perdita di valore sia da ricondurre ad un contatto non necessario del cliente stesso con il prodotti, atto a verificare lo stato, le caratteristiche e la funzione dei prodotti stessi.

Art. 14 Modulo di recesso

In caso di volontà di esercitare il diritto di recesso, compilare il seguente modulo e inviarlo.

A:
foodspring GmbH,
Chausseestraße 8E
10115 Berlin
service@foodspring.it

Con la presente comunico/comunichiamo (*) la mia/nostra volontà di recedere dal contratto da me/noi (*) stipulato concernente l’acquisto dei seguenti prodotti (*)/la fornitura dei seguenti servizi (*)

- Ordinato il (*)/ricevuto il (*) ______________________________

- Nome del/degli utente/i: ______________________________

- Numero d'ordine: ______________________________

- Indirizzo del/degli utente/i:

______________________________

______________________________

______________________________

- Firma dell’utente/degli utenti (solo in caso di comunicazione cartacea):

______________________________

- Data:

(*) Barrare le opzioni non applicabili.

Art. 15 Responsabilità per i vizi della cosa a norma di legge

  1. Si applicano i regolamenti di garanzia come definiti dalla legislazione in materia.A tutti i nostri prodotti si applica la responsabilità per i vizi della cosa come definita dalla legislazione in materia.

    Nota importante: Consultare il proprio medico in caso di intolleranze note. Lo stesso principio si applica in caso di eventuali interazioni con altri prodotti assunti dal cliente.

    Il Cliente ha altresì diritto di avvalersi della procedura di risoluzione delle controversie online disponibile su http://ec.europa.eu/consumers/odr/

Art. 16 Garanzia di rimborso

  1. In virtù del diritto di recesso stabilito dalla legge, il cliente ha la possibilità di restituire i prodotti entro 16 giorni con il diritto al rimborso del prezzo di acquisto. Il termine decorre dalla ricezione dei prodotti fino alla scadenza del termine di recesso.

  2. Il cliente avrà diritto alla garanzia di rimborso del prezzo di acquisto soltanto nel caso in cui il prodotto non sia stato consumato per un’entità superiore ad un terzo del contenuto originario, e previa compilazione del documento scaricabile al seguente link. Il documento contiene tutti gli ulteriori dettagli per una corretta esecuzione della procedura. I prodotti devono essere inviati per la restituzione a spese del cliente.

  3. La garanzia di rimborso si applica esclusivamente ai seguenti prodotti e alle relative varianti: proteine Bio, proteine Whey, proteine 3k , proteine vegane, Shape Shake, creatina in polvere, creatina in capsule, capsule BCAA, L-glutammina, L-arginina, L-carnitina, Daily Vitamins, ZN:MG, Shape Caps, colina inositolo.

  4. Scarica da qui: Modulo per la garanzia di rimborso

  5. Se il fornitore riceve i prodotti entro il termine di 16 giorni e se tutte le condizioni di cui sopra risultano rispettate, verrà rimborsato al cliente l’intero prezzo di acquisto.

Art. 17 Buoni e “Porta i tuoi amici”

  1. I buoni non possono essere acquistati, ma vengono riconosciuti nell’ambito di campagne pubblicitarie. Tali buoni hanno una validità limitata nel tempo. Una volta utilizzati o al termine della loro validità, i buoni scadono. Singoli prodotti possono essere esclusi dalla promozione con i buoni.

  2. Una volta invitato con successo un nuovo cliente nell’ambito dell’operazione “Porta i tuoi amici", il cliente registrato su foodspring.de riceve un buono di 15€. Solo i clienti registrati e che abbiano già effettuato e pagato un ordine su foodspring.de possono partecipare all’operazione “Porta i tuoi amici”. Il buono viene riconosciuto esclusivamente allorché l’invito sia indirizzato a nuovi clienti, che non erano pertanto già clienti di foodspring.de, e a condizione che questi nuovi clienti abbiano completato e pagato un ordine. Anche i nuovi clienti invitati ricevono, al momento della registrazione, un buono del valore di 15€. Il buono può essere utilizzato solo per ordini del valore minimo di 40 € e non è abbinabile ad altri buoni. Il suo valore non può inoltre essere corrisposto in contanti. Il buono ha una validità di un anno.

  3. Per ragioni amministrative non è possibile rimborsare eventuali importi residui dei buoni. Qualora il valore di un buono non risulti sufficiente per l’ordine, l’importo restante può essere compensato con le opzioni di pagamento disponibili.

  4. I buoni possono essere incassati solo prima della conclusione della procedura di ordine. Non è possibile procedere ad un successivo accredito.

  5. I buoni non possono essere ceduti a soggetti terzi. Non è possibile cumulare più buoni.

  6. I buoni non verranno rimborsati qualora i prodotti vengano completamente o parzialmente restituiti. foodspring.de non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile per il furto o lo smarrimento dei buoni promozionali.

Art. 18 Legislazione applicabile e foro competente

  1. In relazione ai rapporti contrattuali tra il fornitore e il cliente si applica il diritto della Repubblica Federale di Germania. Da questa norma sulla legislazione applicabile sono escluse le disposizioni vincolanti sulla tutela dell’utente del paese di residenza del cliente. È esclusa l’applicazione della convenzione ONU sul diritto di compravendita internazionale.

  2. Il foro competente per tutte le dispute in relazione al rapporto contrattuale tra il cliente e il fornitore è quello di riferimento per la sede del fornitore stesso, a condizione che il cliente sia un commerciante, una persona giuridica di diritto pubblico o un ente di diritto pubblico con patrimonio separato.

Art. 19 Protezione dei dati

  1. In riferimento alla protezione dei dati si applicano i regolamenti di cui alla nostra dichiarazione di protezione dei dati.

Art. 20 Accesso al testo del contratto

  1. foodspring provvede a salvare il testo del contratto e invia al cliente i dati dell’ordine via e-mail. Le CCG possono essere visualizzate in qualunque momento. Gli ordini passati possono essere visualizzati nel proprio account utente.

Art. 21 Clausola liberatoria

  1. Qualora una delle disposizioni di cui alle presenti condizioni commerciali generali dovesse rivelarsi inefficace, questo non avrà alcun effetto sull’efficacia delle altre disposizioni.


    foodspring GmbH
    Chausseestraße 8E
    10115 Berlin
    E-mail: service@foodspring.it

    Numero di iscrizione al registro delle imprese: HRB 151002 B, Amtsgericht (pretura) di Charlottenburg
    Amministratori Philipp Schrempp, Tobias Schüle

    Aggiornamento: Febbraio 2016

    Le disposizioni del codice civile tedesco citate nelle presenti CCG possono essere visualizzate all’indirizzo http://bundesrecht.juris.de/volltextsuche.html