lett. 4 min

10 consigli per fare il pieno di proteine anche in estate

Mangiare più proteine in estate

Fa caldo, sudi tutto il giorno e non hai granché appetito? In estate capita spesso che non sia così facile assumere proteine a sufficienza attraverso l’alimentazione. Ma se vuoi mantenere o perfino aumentare la tua massa muscolare, non devi cadere in questa trappola! Qui trovi la lista di 10 alimenti freschi, leggeri e allo stesso tempo proteici che ti aiuteranno a mangiare più proteine nei mesi più caldi.

Leggere e rinfrescanti, le Clear Whey sono la versione trasparente delle nostre Proteine Whey. Hanno tutto il gusto delle tue bevande preferite, ma senza zucchero e con una porzione extra di proteine di alta qualità.

#1 Mozzarella

In Italia, si sa, l’estate è decisamente rovente. Ecco perché esistono tante ricette di piatti freddi e una grande protagonista è la mozzarella. Come nella caprese, un gustoso antipasto a base di pomodoro, mozzarella, basilico e olio d’oliva che all’occorrenza, quando il caldo è davvero insopportabile, si trasforma in un pranzo perfetto che non rimane sullo stomaco. Con circa 28 grammi di proteine ogni 100 grammi, questo formaggio ti assicura proteine di alta qualità. Una fantastica risorsa per la tua cucina fitness nei mesi più caldi.

#2 BCAA

BCAA sta per “branched chain amino acids”, ovvero aminoacidi a catena ramificata. Nella normale dieta si trovano solitamente in alimenti come la carne di manzo o il salmone selvatico. Questi speciali aminoacidi rappresentano una fonte di energia rapida per l’allenamento e per questo fanno anche parte di molte polveri pre-workout e dei nostri Energy Aminos. Nel gusto iced tea sono la bevanda rinfrescante perfetta per l’estate.

#3 Semi di chia

Già da tempo, ormai, questi piccoli semi non sono più un segreto da insider dei superfood. Originari del Sud America, erano già apprezzati dagli Aztechi e dai Maya. E con ottime ragioni, perché contengono calcio, fibre, acidi grassi omega-3 e circa 21 grammi di proteine ogni 100 grammi. Inoltre sono ideali per assumere proteine in estate: puoi ad esempio usarle per aromatizzare l’acqua oppure per preparare un frullato al cocco e mango.

#4 Gelato proteico fatto in casa

Purtroppo i gelati classici sono ricchi di zucchero e grassi malsani, non proprio l’ideale per il tuo corpo. Eppure sei il tipo che d’estate vivrebbe di solo gelato? Se sì, dovresti assolutamente provare quello proteico. Basta mescolare un po’ di proteine in polvere al cioccolato con acqua o latte e frullarle con una banana congelata. Chi adora le arachidi non può perdersi il delizioso gelato alla banana con burro d’arachidi. Altrettanto semplici da preparare sono i gelati proteici alla nocciola. Tutte e tre le varianti non contengono zuccheri aggiunti.

#5 Anche un’insalata può fornire proteine

Cosa c’è di meglio di una freschissima insalata per un pasto estivo leggero? Solitamente, però, non contengono traccia di proteine. Niente paura: basta aggiungere un topping ad alto contenuto proteico. Ecco alcune idee:

  • tofu croccante, come in questa insalata vegana di sushi
  • fiocchi di latte
  • condimento alle arachidi e arachidi tritate
  • ceci tostati, o direttamente un’insalata di ceci
  • fave
  • fagioli di soia edamame
  • Parmigiano
  • semi di zucca
  • semi di canapa
  • tonno
  • straccetti di pollo saltati in padella
  • quinoa
  • proteine in polvere nel condimento, come nel nostro condimento allo yogurt con frutti di bosco
  • lenticchie
  • pistacchi
  • pane proteico come accompagnamento

#6 Caffè freddo

Esistono mille golose combinazioni a metà tra caffè e bevanda rinfrescante: cold brew, Dalgona coffee, caffè freddo, frappuccino o, ultimissima tendenza, il succo d’arancia con caffè espresso. La caffeina qui contenuta può dare al tuo corpo la carica di cui ha bisogno per contrastare la spossatezza da caldo. Purtroppo, però, le ricette più diffuse sono in genere prive di proteine, o ne contengono poche grazie al latte. Tu puoi facilmente cambiare le cose: al  posto del latte, aggiungi al caffè proteine in polvere già miscelate. Servi in un bicchiere con cubetti di ghiaccio, ed ecco pronta la tua bevanda estiva ricca di proteine. È altrettanto facile preparare il frullato proteico al caffè, completamente senza caffeina, perfetto per il pomeriggio.

#7 Pasta proteica

La pasta è sempre un piacere, e quando fa troppo caldo la si può servire fredda. Nelle tue ricette, invece della classica pasta di semola usa quella di farina di legumi per rendere il piatto più proteico. In questo modo riduci anche la quantità di carboidrati. Oggi puoi facilmente trovare in molti supermercati pasta di lenticchie, di piselli o di ceci. Anche la nostra Pasta Proteica è prodotta con proteine di piselli e grano, ed è perfetta per una deliziosa insalata di pasta. Ideale da gustare insieme a un bicchiere d’acqua, per rifornire il tuo corpo di preziosi liquidi.

#8 Gazpacho

Questa zuppa fredda è un vero e proprio classico della cucina spagnola e portoghese. Tante verdure fresche, olio d’oliva e pane bianco sono gli ingredienti base. Ma anche il gazpacho può regalarti una porzione extra di proteine, basta utilizzare del pane proteico per i crostini. E ricorda: questa zuppa fredda di verdure è vegana e rappresenta quindi una pietanza ideale, per chi segue questo tipo di dieta, per aumentare l’apporto proteico.

#9 Il frullato con un tocco in più

Un frullato freddo è perfetto per le giornate estive più afose, quando non hai molta voglia di mangiare cibi solidi. Per prepararlo servono solo latte o yogurt, frutta fresca e cubetti di ghiaccio. E per un boost proteico, un’aggiunta di proteine in polvere. Prova il nostro cremosissimo frullato ai frutti di bosco. Grazie ai cubetti di ghiaccio, anche l’idratazione è assicurata.

Un consiglio in più: il caldo è così insopportabile che anche un frullato ti sembra troppo? Allora prova le nostre Clear Whey, una bevanda allo stesso tempo rinfrescante e ricca di proteine.

Le Clear Whey si preparano in uno shaker
©foodspring

#10 Yogurt greco

Lo yogurt è un alimento piacevolmente fresco, leggero e buonissimo: l’ideale per assumere proteine in estate. Al posto del normale yogurt scegli quello greco che contiene circa 7 grammi di proteine per 100 grammi, ossia il doppio rispetto a quello classico. È vero che è anche leggermente più energetico, contenendo più grassi, ma per noi resta in ogni caso un alimento fantastico, che contribuisce in modo semplice ad aumentare l’apporto di proteine. Attenzione, non va confuso con lo yogurt “alla greca”. Puoi mangiare yogurt e frutta per colazione o come spuntino. Ma è perfetto anche per preparare condimenti per insalate, frullati rinfrescanti, smoothie o salsine in cui intingere bastoncini di verdure.

Altri articoli interessanti di foodspring:

Fonti dell'articolo
Il team editoriale di foodspring è composto da specialisti della nutrizione e dello sport. Ci affidiamo a studi scientifici per redigere ogni nostro articolo. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra politica editoriale.

Articoli correlati