lett. 3 min

Perché il porridge è il pasto ideale per i tuoi obiettivi di fitness

Porridge
Da: Kristina Lauer

Una delle domande più comuni che molti atleti si pongono è: cosa mangiare prima e dopo l’allenamento? Qui ovviamente trovi tante alternative. Ma ce n’è una che funziona sempre e ti supporta nei tuoi obiettivi di fitness. Nel Regno Unito si mangia anche a colazione. È il porridge.

Leggi anche: 6 consigli alimentari per la rigenerazione

Cosa rende il porridge un perfetto fitness food?

La parola inglese porridge indica una zuppa di latte e avena, un cereale noto per essere una vera bomba nutriente. I fiocchi d’avena sono ricchi di fibre, che promuovono la salute dell’intestino, e forniscono acidi grassi insaturi. Non solo sono una buona fonte di carboidrati, ma 100 g di avena contengono anche circa 13 g di proteine. La particolarità delle proteine dei fiocchi d’avena è che sono quasi esclusivamente amminoacidi essenziali, un tipo di amminoacidi che l’organismo non è in grado di produrre da solo e va quindi assunto con il cibo. I prodotti di origine animale contengono sempre tutti gli amminoacidi essenziali. Il discorso è molto diverso per i cibi vegani. In questo caso di solito è necessario combinare diverse fonti di proteine per ottenere un profilo di amminoacidi completo. Si tratta di un aspetto particolarmente importante per chi fa sport, in quanto non è possibile sviluppare la muscolatura senza gli amminoacidi essenziali. Il corpo ne ha bisogno per la sintesi proteica muscolare.

Inoltre il porridge è ricco di vitamine, minerali e antiossidanti, come magnesio, ferro, zinco, fosforo e vitamine B1 e B5. Tra l’altro il magnesio contribuisce al normale funzionamento muscolare, mentre il ferro favorisce quello del sistema immunitario. Tutti fattori importanti per avere un corpo sano ed efficiente.

Il porridge prima dell’allenamento per avere più energia

I carboidrati sono la principale fonte di energia per il tuo corpo. Ecco perché prima dell’allenamento dovresti mangiare principalmente un pasto ricco di carboidrati che sia facile da digerire. Il porridge è ricco di carboidrati, è ben tollerato, ha poco glutine rispetto ad altri tipi di cereali ed è il pasto ideale prima dell’attività fisica. Guarnisci con una banana o un altro frutto non solo per una questione di gusto, ma anche per aumentare ancor di più l’apporto di vitamine e carboidrati rapidamente disponibili.

Hai poco tempo? Prova il nostro Porridge Proteico bio. Con 16 g di carboidrati a porzione, è pronto in soli 3 minuti ed è un perfetto spuntino prima dell’allenamento. Oltre ai fiocchi d’avena, contiene già Proteine Whey per una porzione proteica extra e, a seconda del gusto, frutti di bosco, mele, datteri o cacao.

Ecco come il porridge favorisce la rigenerazione

Dopo l’allenamento è consigliabile consumare un pasto bilanciato che comprende carboidrati complessi, proteine e grassi sani. L’esercizio intenso può portare all’affaticamento muscolare e all’esaurimento delle riserve di glicogeno della muscolatura scheletrica. I carboidrati aiutano a ricostituirle e a ripristinare il normale funzionamento muscolare. Oltre ai carboidrati complessi, il porridge fornisce importanti vitamine, minerali e fibre alimentari di cui il corpo ha bisogno anche dopo l’esercizio.

Le proteine dopo l’allenamento aiutano a far sviluppare i muscoli e ne stimolano la sintesi proteica. Per aumentare il contenuto proteico del porridge ti consigliamo di aggiungere 30 g di Proteine Whey o di Proteine Vegane, per ottenere 24 g di proteine di alta qualità extra. Ma non dimenticare i grassi sani, che aiutano l’organismo ad assorbire le vitamine liposolubili. Per aggiungere grassi sani ai fiocchi d’avena, puoi aggiungere noci, semi di chia, mandorle o guarnire il tutto con burro di arachidi.

Ti è venuta voglia di porridge? Qui trovi le nostre ricette preferite. Buon appetito!

Le migliori ricette di porridge

Porridge proteico al cioccolato con fichi

Porridge proteico al cioccolato con fichi
©foodspring

Questo porridge proteico è particolarmente cioccolatoso. Noi lo adoriamo! Ma non ti preoccupare: ovviamente non abbiamo dimenticato una bella porzione di frutta e verdura. Nella nostra ricetta a base di farina d’avena si nascondono zucchine grattugiate e questa cremosa colazione è guarnita con fichi freschi: una vera delizia della stagione fredda.

Porridge salato con funghi miso, uova e spinaci: tutta sostanza

Quando si tratta di porridge, con i gustosi fiocchi d’avena non si sbaglia mai. Ti potrà sembrare strano preparare il risotto con i fiocchi d’avena, ma è una variante che dovresti assolutamente provare, lasciandoti convincere dal gusto. Se alla fine aggiungi un po’ delle nostre proteine del siero di latte al gusto neutro, il risultato sarà più cremoso e ancora più nutriente.

Porridge proteico ai mirtilli

Porridge proteico ai mirtilli
©foodspring

Una manciata di mirtilli aggiungerà colore e tante buone sostanze nutritive alla colazione. Con questa ricetta di porridge risparmi tempo, addolcisci la giornata e fornisci al tuo corpo quello che gli serve prima dell’allenamento.

Porridge proteico cremoso al cocco e cioccolato

Porridge al cocco
©foodspring

Il nostro porridge al cocco e cioccolato non risulta piacevole solo al palato ma anche agli occhi. D’ora in poi, infatti, potrai gustarti la tua zuppa d’avena in versione bicolore. E come se non bastasse, completiamo il tutto con delle praline al cocco e anacardi fatte in casa: sane, nutrienti e soprattutto deliziose!

Altri articoli interessanti di foodspring:

Fonti dell'articolo
Il team editoriale di foodspring è composto da specialisti della nutrizione e dello sport. Ci affidiamo a studi scientifici per redigere ogni nostro articolo. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra politica editoriale.