La radice di maca e i suoi benefici – Food Fact Friday

Alla maca vengono attribuite proprietà strabilianti ed è considerata un vero e proprio superalimento: migliora l’umore, la potenza e le prestazioni sportive. Vediamo che cosa c’è di vero in queste affermazioni.

  1. Che cos’è la maca?
  2. La maca fa bene?
  3. Le proprietà della maca
  4. In breve

1. Che cos’è la maca?

Nel muesli mattutino o in capsule: la maca si trova sempre più spesso sugli scaffali dei supermercati.
A livello botanico questa pianta appartiene alla famiglia delle crocifere, come i broccoli, i cavolfiori e simili.
Qui da noi non è acquistabile fresca ma esclusivamente trasformata e non c’è da stupirsi: la maca cresce spontaneamente a 4000 metri di altitudine sulle Ande peruviane.

Laddove non cresce quasi nessuna altra pianta, la maca si sente a casa. Per questo motivo è considerata una pianta non particolarmente esigente.

Il suo utilizzo risale a ben 3000 anni fa e al giorno d’oggi viene coltivata in tutto il Perù, non solo ad alta quota. Le sue foglie allungate sono consumate in insalata nella cucina locale.

Quello che per noi è un superfood in Perù rappresenta, quindi, un alimento comune.
Dal momento che è impossibile trovare la radice fresca, se si desidera consumare la maca bisogna utilizzare integratori alimentari in capsule o in polvere.

La radice di maca

Il nostro consiglio: per un apporto ottimale di vitamine e minerali, consigliamo di seguire una dieta equilibrata. Se mangi in modo variegato non ti devi preoccupare del tuo apporto di sostanze nutritive.

Per la sua produzione si lavora la radice della pianta: dopo la raccolta questa viene lavata e bollita in acqua salata, secondo la tradizione, o essiccata per conservarla meglio.

La polvere è prodotta dalla macinazione della radice essiccata. Il bulbo radicale può essere rosso, giallo o nero e i diversi colori sono associati a effetti diversi.

2. La maca fa bene?

Il tubero fresco della maca è composto all’80% da acqua. Dopo l’essiccazione, tuttavia, la percentuale si riduce al 10%.
I valori nutrizionali della maca biologica in polvere disponibile in commercio mostrano che è un’ottima fonte di nutrienti.

Macronutrienti della maca

Macronutrientiper 100 g
carboidrati72 g
proteine12 g
grassi1,8 g
calorie388 g

Con un contenuto proteico di circa il 10%, la maca è un’ottima fonte di proteine vegetali. Inoltre, ci fornisce gli omega-3, acidi grassi essenziali di cui il corpo non può fare a meno.

Questi permettono all’organismo di funzionare correttamente e sono quindi fondamentali per spingere il corpo al massimo durante l’allenamento.
Anche i nostri semi di chia ti forniscono tanti acidi grassi omega-3 e una buona dose di proteine vegetali. La differenza? Sotto forma di chia pudding o come topping sull’insalata: niente capsule, ma cibo vero.

Semi di chia
©foodspring

La maca è ricca di sostanze vegetali secondarie e ti fornisce anche glucosinolati. Inoltre contiene molto ferro, iodio, manganese, fosforo, zolfo, zinco, calcio e vitamine.

3. Le proprietà della maca

La maca parrebbe aumentare le prestazioni sportive migliorando lo sviluppo muscolare e la condizione atletica e avrebbe anche un’influenza positiva sulla fertilità.

Inoltre, sembrerebbe alleviare l’ansia e lo stress e aiutare a contrastare i reumatismi e i disturbi respiratori.

Radice d maca macinata
©foodspring

Questa pianta viene descritta come un vero e proprio tubero miracoloso. È importante ricordare, però, che ad oggi gli studi scientifici non hanno prodotto risultati tali da permettere una valutazione completa della maca.

4. In breve

  • La maca è celebrata come una pianta miracolosa.
  • È ricca di proteine vegetali, acidi grassi omega-3, sostanze vegetali secondarie e micronutrienti importanti.
  • In Europa è reperibile solo sotto forma di polvere o capsule.
  • I presunti effetti positivi sulla salute non sono stati finora dimostrati scientificamente.

Commenti

Articoli correlati

shares