Ein Mann macht Dips im Fitnessstudio

PITT Force Training - Tecniche professionali di allenamento intensivo

Panoramica

Il PITT Force-Training è un allenamento intermittente ad alta intensità usato per conseguire la massima crescita muscolare. La crescita muscolare e l'aumento della forza si ottengono alternando fasi in cui si caricano i muscoli il più possibile a brevi pause rigenerative.

1. Idea alla base del PITT Force Training

Lo scopo del PITT Force Training è quello di eseguire correttamente il maggior numero di ripetizioni con il massimo peso possibile. È importante caricare i muscoli il più possibile per stimolarne la crescita.

Viene eseguita una serie di ogni esercizio a cui segue una pausa di non più di 20 secondi. Dopodiché viene effettuata un'ulteriore serie tecnicamente pulita.

Questo metodo di allenamento non richiede una costante tensione muscolare e non porta al sovraffaticamento. Il PITT Force Training è progettato per migliorare le prestazioni e la massa muscolare di atleti già allenati.

Caratteristiche del PITT Force Training:

  • training intensivo ad alta efficacia
  • l'attenzione è rivolta unicamente alle singole ripetizioni
  • crescita muscolare massima
  • le pause regolari stimolano maggiormente la crescita dei muscoli
Proteine Whey - Il classico
Per: un veloce apporto di sostanze nutritive
Particolarità: disponibile subito
Quando: ideale dopo l'allenamento
Proteine 3k - Il tuttofare
Per: un apporto di sostanze nutritive veloce e duraturo
Caratteristica: combinazione proteica ottimale
Quando: perfetto di sera dopo l'allenamento
Mann macht Kniebeuge mit Gewicht

2. I vantaggi del PITT Force Training

Evita la stanchezza muscolare precoce

Diversamente da quanto succede con i metodi intensivi HIIT, HIT e Tabata, il PITT Force Training aumenta lo sforzo complessivo senza causare stanchezza muscolare precoce. In altre parole: un peso maggiore può essere sollevato più volte rispetto a quanto sarebbe possibile in una serie senza pause. Il motivo è che le pause regolari permettono contrazioni di miglior qualità e maggior intensità in meno tempo. Questo stimola la muscolatura e incrementa la crescita muscolare.

Crescita muscolare effettiva tramite ripetizioni singole

Le ripetizioni singole con pause regolari aumentano l'intensità e questo si ripercuote positivamente sulla crescita muscolare. In questo modo si evita la stagnazione e si fanno progressi significativi nell'allenamento.

Attraverso le pause aumenta la prestazione

Durante le brevi pause la tensione muscolare si scioglie perché i muscoli vengono riforniti di sangue, ossigeno e sostanze nutritive importanti. Oltre a ciò, le sostanze di scarto che affaticano i muscoli, come l'acido lattico, possono essere eliminate solo tramite una sufficiente irrorazione sanguigna. La pausa è quindi un presupposto imprescindibile per raggiungere la massima prestazione durante le ripetizioni successive.

metodo di allenamento controllato

La corretta e lenta esecuzione di ogni esercizio riduce il rischio di infortuni. Un esercizio pulito e tranquillo richiede la massima concentrazione e questo riduce il rischio di sovraccarico, come avviene invece nell'allenamento classico pluriserie quando le ripetizioni sono svolte oscillando o coinvolgendo deliberatamente altri gruppi muscolari.

Shape Shake - Lo shake dimagrante
Per: bilanciare il deficit calorico
Particolarità: altamente saziante
Quando: a cena o come sostituto di uno snack dolce
Proteine vegane - Lo shake vegetale
Per: Shake proteico dimagrante vegano
Particolarità: 100% vegetale, senza glutine e soia
Quando: di mattina, di sera o dopo l'allenamento
Das Premium Creatin von foodspring

3. Come si svolge il PITT Force Training

L'unità di allenamento PITT Force viene svolta dopo un breve riscaldamento su un macchinario di resistenza a piacere. A seconda dell'esercizio, si sceglie un peso col quale fare 8-10 ripetizioni senza interruzioni, il peso varia a seconda del grado di esperienza. Dopo ogni ripetizione, da svolgere lentamente, si fa una piccola pausa durante la quale il peso andrebbe posato. Dopodiché si passa alla ripetizione successiva.

Fase di riscaldamento

È consigliato fare un riscaldamento di circa 5-10 minuti, per esempio sul tapis roulant. Inoltre, si raccomanda di effettuare una serie di riscaldamento con un peso leggero prima di ogni esercizio per preparare la muscolatura al grado di intensità successivo.

Fase di sforzo

Una sola serie indipendentemente dal tempo.

Fase di riposo

All'inizio le pause vanno limitate a 3-5 secondi. Con l'aumentare della durata della serie può essere necessario aumentare la pausa fino a 20 secondi, la lunghezza precisa dipende dalla necessità personale e momentanea ma non dovrebbe eccedere i 20 secondi.

Durata complessiva

Lo scopo dell'allenamento è di realizzare 10-20 ripetizioni tecnicamente pulite. Se, per fare ciò, è necessario estendere le pause a più di 20 secondi, l'allenamento dev'essere terminato.

Per un periodo di almeno 4-6 settimane, il PITT Force Training rappresenta un cambiamento efficace nel piano di allenamento muscolare. Poiché basato sui principi dell'HIIT, si consiglia di iniziare con 2-3 sessioni di allenamento a settimana.

È importante che il programma includa una serie per ogni gruppo muscolare e bastano 4-6 esercizi in tutto. Si consiglia di inserire sempre gli esercizi di base come bench press, sollevamento pesi e squat. Col passare del tempo la frequenza dell'allenamento può essere aumentata a 4 volte a settimana, sempre mantenendo tra una sessione e l'altra una pausa rigenerativa di 1-2 giorni.

4. A chi è adatto il PITT Force Training?

Con la giusta esecuzione e un'adeguata rigenerazione, il PITT Force Training può portare una crescita muscolare e un aumento della forza con un dispendio di tempo molto limitato. Questo metodo dovrebbe essere utilizzato prevalentemente da atleti con esperienza .

La sicurezza nell'esecuzione degli esercizi di base complessi e la corretta selezione dei pesi sono presupposti obbligatori per cominciare l'allenamento PITT Force.

Un consiglio in più

Quando l'allenamento PITT Force viene eseguito correttamente, oltre alla corretta rigenerazione, la dieta gioca un ruolo decisivo nella crescita muscolare per il raggiungimento degli obiettivi preposti. La combinazione di macronutrienti, quali proteine di alta qualità, carboidrati complessi e acidi grassi polinsaturi è un fattore da tenere in considerazione. Inoltre, l'assunzione supplementare di creatina e L-arginina assicurano un apporto veloce di sostanze nutritive ai muscoli e migliorano le prestazioni sportive.

Non è l'allenamento che fa per te? Preferisci allenarti in casa, all'aperto o con meno frequenza? Abbiamo altri metodi di allenamento che fanno al caso tuo:


Suggerimenti sull’alimentazione.
Su misura per te.

Vai al Body Check