lett. 4 min

Perché non dimagrisco? L’errore da evitare sulla strada verso il proprio peso ideale

Perché non dimagrisco?
Da: Natascha Klemm

Sport, alimentazione sana e movimento nella vita di tutti i giorni: lungo il percorso verso il tuo peso ideale stai facendo le cose nel modo giusto. Eppure, nonostante uno stile di vita sano, fatichi a raggiungere il tuo obiettivo. E benché al supermercato cerchi già da parecchio tempo di evitare il reparto dolciumi, i tuoi jeans preferiti restano sempre troppo stretti. Se questa scena non ti è nuova, allora ti sarai anche già chiesto/a: perché non dimagrisco?

Puntualmente con l’inizio del nuovo anno ti sveliamo l’errore più grave che si fa, secondo gli esperti, nel perdere peso. Continua a leggere per scoprire come evitarlo in futuro e come raggiungere finalmente il tuo peso ideale.

E se stai cercando di dimagrire più velocemente, non perderti il delizioso frullato sostitutivo del pasto di cui la nostra community non può fare a meno! Shape Shake 2.0 è stato creato per aiutarti a ridurre le calorie e allo stesso tempo ottenere i nutrienti necessari per una dieta equilibrata. Fai la scorta oggi, il tuo percorso dimagrante ti ringrazierà!

L’errore n. 1 nella gestione del tuo peso

Pizza? Fuori discussione. Cioccolato? Magari… In tema di rinunce sei irreprensibile e un giorno senza workout per te è impensabile. Eppure il tuo peso ideale non l’hai ancora raggiunto. Cosa fai di sbagliato? Per quanto possa sembrare paradossale, il problema è proprio che ti sforzi troppo. L’errore sta in uno stile di vita estremo. Esistono diversi estremi in cui possiamo cadere quando il nostro obiettivo è dimagrire e a volte la forza dell’abitudine ci porta a non notarli affatto. Rifletti sul tuo percorso finora: forse ti metti addosso più pressione di quanto non sia necessario? In tal caso dovresti cambiare urgentemente rotta, perché misure radicali non ti porteranno alla meta, ma potrebbero addirittura ostacolarti.

Se adesso, per via del nostro esempio, non riesci a toglierti il pensiero della pizza dalla testa, abbiamo la soluzione per te. Il nostro preparato per Pizza Proteica fornisce meno carboidrati rispetto alle normali pizze in commercio e una dosa extra di proteine.

Non appena avrai imparato ad evitare l’errore più grande, potrai concentrarti sul cercare di dimagrire in modo sano. Nel nostro articolo ti mostriamo come fare.

Abitudini che ostacolano il tuo cammino

Ci sono situazioni nella vita in cui si può essere estremi: estremamente divertenti, estremamente affascinanti, estremamente intelligenti. Ma quando si tratta di perdere peso, meglio evitare. Quale può essere esattamente la ragione per cui inciampi sulla strada verso il tuo obiettivo, anche se cerchi di fare le cose per bene? E come fare a capire se stai esagerando? Te lo mostriamo qui sotto!

  • Segui delle diete estreme

Low carb, low fat, un apporto calorico molto ridotto – le diete estreme sono spesso considerate la via ottimale e veloce per raggiungere il peso forma e sono accompagnate da rigidi divieti. Tutto ciò è necessario? Gli esperti rispondono con un chiaro “no”. Con questo sistema non è possibile raggiungere un successo a lungo termine. La dieta, infatti, dovrebbe essere sostenibile nel lungo periodo; inoltre, ciò che funziona per qualcuno potrebbe non funzionare per altri ed è difficile generalizzare! In più, con una dieta crash si rischia, tra le altre cose, un apporto insufficiente di nutrienti.

Per un’assunzione adeguata di proteine possono aiutarti le nostre Proteine Whey, ma è comunque fondamentale seguire una dieta equilibrata.

  • Fai troppa attività fisica

Ogni giorno in palestra, un po’ di jogging o un workout in casa? Chi ha così tanta energia, può e deve anche permettersi una pausa ogni tanto.

Sebbene sembri una contraddizione, fare troppo sport può avere un effetto negativo sulla tua perdita di peso. Questo per varie ragioni, ad esempio la mancanza di rigenerazione si ripercuote negativamente sulla tua crescita muscolare. E proprio quest’ultima è importante per liberarsi dei chili di troppo, come confermato dalla Washington University School of Medicine.

  • Ti concentri troppo sui numeri

Non appena scendi dal letto sali sulla bilancia e, ancora prima di bere il caffè, calcoli le calorie del latte. Inoltre tieni traccia anche dei tuoi passi, del tuo consumo calorico e di molti altri fattori con l’aiuto di smartwatch e app. Ti riconosci? Per quanto tutto questo possa essere pratico, fissarsi troppo sui numeri rischia di aumentare i tuoi livelli di stress e di avere un effetto negativo sul tuo benessere, come spiegano alcune studiose dell’Università di Daemen.

Come migliorare la situazione

Una volta che ci si è abituati alla propria routine, non è facile uscirne. Tuttavia, se ci si ritrova a mettere in atto una o più misure estreme, liberarsene può essere il passo decisivo verso il proprio peso ideale.

Anche lo stress può essere un fattore in grado di ostacolare la tua perdita di peso, perciò sarebbe una buona idea rallentare l’andatura del tuo viaggio verso il dimagrimento. Di seguito ti sveliamo come.

  • Nutriti in modo sano ed equilibrato

Chi mangia in modo sano, può permettersi uno strappo alla regola ogni tanto. Mantieni un deficit calorico moderato tra le 300 e le 500 kcal e non proibirti alcun cibo.

A proposito: non devi per forza scegliere tra bombe caloriche poco sane e un’insalata insipida. L’importante è mantenere un equilibrio. I nostri Protein Cookie rappresentano un’alternativa salutare.

  • Trova un carico di lavoro sportivo sano

A volte il troppo stroppia. Soprattutto quando si tratta di allenarsi, dovresti ascoltare i segnali del tuo corpo. Hai notato che sei costantemente esausto/a e che il tuo workout sta diventando sempre più difficile? I nostri Recovery Aminos si prenderanno cura di te dopo l’allenamento, ma in alcuni giorni puoi e devi fare una pausa. Vuoi fare comunque del movimento? Allora opta per una sessione di yoga dolce o una passeggiata.

  • Trova nuove unità di misura

Pesarsi regolarmente o tenere traccia delle calorie può sicuramente avere un senso. Se tuttavia noti che, non appena pensi al cibo, ti ronzano subito in testa dei numeri, allora è il momento di fermarsi, almeno per un po’. Usa invece il tuo riflesso nello specchio, il tuo paio di jeans preferito o altri metodi per monitorare la tua perdita di peso.

Consiglio dell’esperto: Jod Kapilakan, coach certificato per il benessere e la guarigione energetica, sottolinea che gli estremi spesso portano a pretese eccessive e quindi al fallimento. Il suo consiglio? Assumere un approccio più lento e sostenibile.

L’atteggiamento mentale giusto per un successo a lungo termine

Fai un respiro profondo. Per raggiungere e poi mantenere il tuo peso ideale ti servono tempo e pazienza. Non essere troppo esigente con te stesso/a sulla strada verso il tuo obiettivo e non perdere di vista il fatto che al primo posto dovrebbero esserci sempre il tuo benessere e la tua salute. Per questo è importante mantenere uno stile di vita sano, che includa anche il potersi concedere qualcosa o riposare ogni tanto. Non vedere come sbaglio l’aver mangiato un pezzo di cioccolato, aver fatto esercizio 4 volte a settimana invece di 6, o aver abbondato col burro d’arachidi a colazione. Liberati del tuo perfezionismo e trova un equilibrio che possa essere mantenuto sul lungo termine: così riuscirai senz’altro a raggiungere il tuo peso ideale!

Altri articoli correlati/interessanti di foodspring

Fonti dell'articolo
Il team editoriale di foodspring è composto da specialisti della nutrizione e dello sport. Ci affidiamo a studi scientifici per redigere ogni nostro articolo. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra politica editoriale.