Perché lo sport è un buon antistress

Perché lo sport è un buon antistress

Fitness Editor
Julia è istruttrice di fitness qualificata. Si occupa di scrivere i nostri articoli sulla nutrizione e sul fitness e di creare i nostri piani di allenamento gratuiti.

Dopo una giornata impegnativa è meglio rilassarsi sul divano oppure fare sport per liberare la mente? Ti spieghiamo perché fare movimento è la soluzione migliore per combattere lo stress.

Cerchiamo sempre di superare noi stessi, abbiamo una vita frenetica e proviamo a tenere il passo con colleghi e amici. Siamo sempre più esigenti: il nostro obiettivo è essere più veloci, migliori e mantenere questo ritmo! L’unico modo per affrontare questa pressione è sdraiarsi sul divano e rilassarsi? Assolutamente no! Lo sport è la chiave per ridurre lo stress a lungo termine.

Cos’è lo stress?

Lo stress è una sana reazione di allarme del corpo: un nostro istinto primordiale ci segnala che siamo minacciati da fattori interni o esterni, quindi è necessario reagire rapidamente. Nell’arco di pochi secondi vengono prodotti gli ormoni dello stress adrenalina, insulina, cortisolo e noradrenalina.

Il battito cardiaco aumenta, i muscoli sono in tensione, il respiro accelera e il nostro sistema cardiovascolare lavora più intensamente: in caso di stress il nostro corpo va in allarme ed è pronto a tutto. Era così anche per i nostri antenati, che dovevano reagire alle situazioni di pericolo o alle sfide con la fuga o l’attacco per garantire la propria sopravvivenza ed evoluzione.

Fattore di stress: nessuna reazione di attacco o fuga

Oggi è difficile trovarsi in una situazione in cui è necessario combattere o scappare, anzi normalmente avviene il contrario: invece di fare attività fisica per ridurre la tensione, l’energia accumulata e gli ormoni dello stress, ci muoviamo poco o niente e condanniamo il nostro corpo alla staticità.

Questo comportamento va contro la nostra natura ed è la causa del grande problema dei nostri tempi: non scarichiamo adeguatamente la tensione e l’energia, dunque la riduzione degli ormoni dello stress non è ottimale.

L’attività fisica e l’alimentazione possono risentire di una vita stressante, per questo ti consigliamo di approfittare del nostro Body Check gratuito: riceverai consigli di alimentazione e suggerimenti di prodotti in base al tuo livello di fitness e ai tuoi obiettivi.

Inizia subito il Body Check

Divano o sport per ridurre lo stress

Se alla fine di una lunga giornata di lavoro decidiamo di staccare la spina guardando la televisione sul divano, il corpo si sente alleggerito e rilassato dal momento che il respiro, la circolazione e il battito cardiaco tornano alla normalità. Tuttavia i muscoli restano in tensione poiché nel nostro corpo continuano a circolare gli ormoni dello stress: la loro azione può essere neutralizzata dalle endorfine e dalla serotonina, prodotte in grande quantità solo tramite l’attività fisica. Se ciò non avviene, la secrezione di altri ormoni importanti per il nostro benessere potrebbe essere compromessa.

“Se il corpo produce ininterrottamente gli ormoni dello stress e non combatte la tensione interna tramite il movimento, entra in un costante stato di allarme.”

A lungo andare l’energia immagazzinata e l’accumulo di ormoni dello stress mettono il nostro fisico a dura prova: essere continuamente in allarme è molto faticoso e porta a uno stato di esaurimento. Ne possono conseguire malattie fisiche e psichiche come la difficoltà di concentrazione, i disturbi del sonno o i problemi di digestione.

atleta seduto su una barriera a bordo strada
©istock.com/ Jacob Ammentorp Lund

Combattere lo stress: 4 motivi per cui lo sport è meglio del divano

Sappiamo che il movimento riduce la tensione e il sovraccarico di energie, ma perché lo sport è la soluzione migliore contro lo stress? Ecco alcuni esempi:

1. La corsa rende felici

Gli studi dimostrano che gli sport di resistenza con uno sforzo moderato di 30-60 minuti rilasciano i neurotrasmettitori del buonumore: le endorfine e la serotonina, due ormoni che garantiscono uno stato di relax dopo un allenamento intensivo. Le endorfine rendono felici e tirano su il morale, allora perché farne a meno?

2. Una dose di energia per essere più creativi a lavoro

Praticare regolarmente attività fisica favorisce l’approvvigionamento di sangue e ossigeno al cervello: la mente si allena e stimola il cervello. Terminato il lavoro, dedicati allo sport e fai spazio a nuove brillanti idee.

3. Attività fisica contro lo stress quotidiano

Indipendentemente dalla nostra fonte di stress, che potrebbe essere il lavoro oppure un conflitto con amici o colleghi, lo sport è un’ottima distrazione: ci concentriamo solo sulla corretta esecuzione degli esercizi. Dopo aver fatto del movimento, vediamo con più positività i problemi che prima ci sembravano essere un grande peso.

4. Lo sport è antistress

L’attività fisica regolare ci aiuta a tenere sotto controllo il nostro livello di tensione: attiva il metabolismo che allena il rilascio degli ormoni dello stress, permettendoci di affrontare con più tranquillità i momenti di agitazione.

Ti è venuta voglia di fare attività fisica? Creati in base ai tuoi obiettivi e al tuo livello di allenamento, i nostri foodspring Workouts gratuiti sono gli esercizi perfetti da fare a casa.

Allenati con foodspring

Gli sport adatti per ridurre lo stress

Che si tratti di jogging o di un corso di spinning, il movimento fa bene alla salute ed è efficace contro lo stress. La scelta dell’attività fisica più adatta è molto soggettiva, tuttavia ti suggeriamo i seguenti sport che aiutano a ridurre lo stato di ansia:

Forza interna grazie alla tranquillità e al rilassamento: lo yoga o il Qi Gong prevedono l’esecuzione consapevole di movimenti lenti: la tensione dei muscoli e gli esercizi basati sulla respirazione rilassano il corpo e la mente. Concentrarsi su sé stessi permette di individuare e dare importanza ai propri bisogni.

Attività di squadra: essere seduti tutto il giorno in ufficio e non condividere le frustrazioni ci fa sentire isolati e sopraffatti. Per stringere i rapporti con altre persone e divertirsi sono ideali gli sport di squadra: che si tratti di giocare a calcio o fare insieme jogging nel parco, la motivazione è più elevata e si vince la pigrizia. E poi si sa: mal comune mezzo gaudio.

Ballare è antistress: la danza unisce l’utile al dilettevole. È un’attività impegnativa che ci permette di bruciare calorie e può essere davvero divertente con la musica giusta. Un passo dopo l’altro riusciamo a focalizzare i nostri pensieri e a dimenticare le nostre preoccupazioni. Inoltre i movimenti hanno un effetto benefico e permettono di avere una migliore percezione del corpo.

Cosa stai aspettando? Corri ad allenarti! Come combatti lo stress? Cosa ti aiuta a rilassarti?

Sport come antistress: in breve

  • In caso di stress vengono rilasciati gli ormoni che ci permettono di reagire alle situazioni di pericolo.
  • Gli ormoni dello stress possono influire sul corpo e sul benessere.
  • Lo sport favorisce la produzione di ormoni che neutralizzano quelli dello stress.
Fonti dell'articolo
Il team editoriale di foodspring è composto da specialisti della nutrizione e dello sport. Ci affidiamo a studi scientifici per redigere ogni nostro articolo. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra politica editoriale.

Commenti

Articoli correlati

shares