lett. 4 min

I benefici del cioccolato fondente e le ricette migliori

cioccolato fondente
Content editor e istruttrice fitness
Lisa ha studiato giornalismo, è istruttrice certificata ed è specializzata in fitness, salute e meditazione. Ha lavorato per molti anni in collaborazione con varie riviste di lifestyle e fitness. Oggi scrive i nostri articoli sui temi allenamento, fitness, lifestyle e mente.

Del cioccolato non ti stanchi mai? Benvenuto/a nel club! Se non riesci a resistere ai dolci a base di cacao ma al contempo non vuoi perdere di vista i tuoi obiettivi fitness ti consigliamo di optare per il cioccolato fondente. Scopri in questo articolo perché è preferibile rispetto a quello al latte e metti alla prova le nostre ricette.

Quando il cioccolato è “fondente”?

Il cioccolato è generalmente composto da pasta di cacao, zucchero o un sostituto dello zucchero e burro di cacao. A questi ingredienti si possono poi aggiungere aromi, come la vaniglia, frutta e spezie, latte o panna in polvere.

Parliamo di cioccolato fondente se la percentuale totale di cacao è di almeno il 43%, questo può essere contenuto sotto forma di burro di cacao (almeno il 28%) o di pasta (tra il 55% e il 70%). Se la percentuale di quest’ultima supera il 70% si parla invece di extrafondente o dark, se è tra l’85% e il 90% di extra amaro. Per fare un confronto: il contenuto di cacao del cioccolato al latte disponibile in commercio è di circa il 30%. Al contrario di quello al latte, il cioccolato fondente non contiene latte in polvere.

Cioccolato fondente: calorie e valori nutrizionali

Il cioccolato fondente è relativamente calorico e ricco di grassi. Nonostante questo, ciò che attira gli atleti sono le proteine: un pezzettino ne contiene in media 0,5 g. Inoltre è ricco di ferro e di vitamina E.

Valori nutrizionali medi in 100 g di cioccolato fondente al 70%:

Calorie 579 kCal
Proteine 9,5 g
Carboidrati 34 g
di cui zuccheri 29 g
Grassi 43 g
Vitamina E 0,59 mg
Ferro 12 mg

Cioccolato fondente vs. cioccolato al latte

Fondente o al latte, qual è il migliore? Perché il cioccolato fondente fa bene? Abbiamo analizzato entrambe le varietà e qui vediamo insieme le differenze.

Partiamo dagli ingredienti: a differenza del cioccolato al latte, quello fondente non contiene latte in polvere. Questo significa che di solito è senza lattosio e vegano e quindi possono gustarselo anche le persone che non consumano prodotti di origine animale o che sono intolleranti al lattosio. Tuttavia, per andare sul sicuro è consigliabile controllare sempre la lista degli ingredienti.

In termini di calorie, il cioccolato al latte vince la gara con circa 530 kcal per 100 g. Inoltre ha in media meno carboidrati. Questo perché il cioccolato fondente contiene proporzionalmente più pasta di cacao che è ricca di grassi e fa quindi aumentare il valore energetico. Più alto è il contenuto di cacao, più chilocalorie ci sono.

D’altra parte, il cioccolato fondente ha però un contenuto inferiore di zucchero e più proteine. In 100 g troviamo mediamente 10 g di proteine e circa 30 g di zucchero. La stessa quantità di cioccolato al latte contiene invece 5 g di proteine e 60 g di zucchero.

Il grande vantaggio del cioccolato fondente è che soddisfa la voglia di dolci o di cibi grassi molto più efficacemente di quello al latte: dopo il consumo il livello di zucchero nel sangue si alza e si abbassa lentamente. Per questo motivo non si avverte nessun calo di energia e passa più tempo prima di sentire il bisogno di fare un altro spuntino. Inoltre il fondente è più ricco di ferro e supera persino le classiche “bombe di ferro” come i legumi, gli spinaci o i semi di zucca.

In altre parole, il cioccolato fondente è l’opzione migliore se vuoi soddisfare la tua voglia di dolce.

Dolci con il cioccolato fondente

Se vuoi goderti appieno la tua passione per il cioccolato e sperimentare nuove ricette prova tutti i nostri grandi classici: dai pancake alla cioccolata calda passando per le torte.

Waffle proteici al cioccolato

Perfetti per un brunch domenicale o una merenda con gli amici. I nostri waffle al cioccolato sono ricchi di proteine e senza zucchero aggiunto. Inoltre puoi prepararli in versione vegetariana o vegana. Ti abbiamo incuriosito/a? Qui trovi la ricetta.

Waffle al cioccolato
@foodspring

Soufflé al cioccolato

La sofficità incontra il cioccolato: solo a vederli ci viene l’acquolina in bocca. La ciliegina sulla torta è che i nostri soufflé sono anche ricchi di proteine preziose. Che cosa aspetti? Provali subito!

Soufflé al cioccolato
@foodspring

Rose del deserto al cioccolato

Alternativa ideale quando hai voglia di uno snack dolce e salutare. Superveloci da preparare con solo 2 ingredienti: i cornflakes e la nostra Crema Proteica, che contiene più proteine rispetto alle altre e non ha zuccheri aggiunti né olio di palma. Vorresti assaggiarli? Eccoti la ricetta!

Rose del deserto al cioccolato
@foodspring

Pancake vegani e proteici al cioccolato

Assolutamente da provare per chi ama le colazioni dolci: pancake vegani e proteici al cioccolato. Sono soffici e senza glutine. Puoi arricchire l’impasto come più ti piace e servirli con una crema al cioccolato. Clicca qui per la ricetta.

Pancake vegani al cioccolato
@foodspring

Cheesecake proteica al cioccolato

Due grandi classici che si incontrano: la cheesecake e il cioccolato. Ciò che sembra un peccato di gola in realtà non lo è perché abbiamo addolcito la cheesecake con le nostre Proteine Whey per renderla proteica e saporita. Non esitare a fare il secondo giro! Qui trovi la ricetta.

Cheesecake proteica al cioccolato
@foodspring

Torta al cioccolato fondente e zucchine

Hai letto bene: usiamo le zucchine! Verdura dal gusto neutrale, la zucchina dà alla torta una consistenza molto succosa. Uno snack low carb intelligente per le tue pause, che non ha niente da invidiare ad altre torte più classiche. Provare per credere! Qui la ricetta.

Torta al cioccolato fondente
@foodspring

Cioccolata calda al marzapane

Poi non dire che non ti avevamo avvisato: ecco a te un sogno diventato realtà tutto da bere. Senza zucchero ma con tante proteine e dal gusto irresistibile. Ogni sorso è un piacere. Ecco a te la ricetta!

Cioccolata calda al marzapane
@foodspring

Hai voglia di altre ricette gustose e salutari? Qui ne trovi più di 300!

Il cioccolato fondente: in breve

  • Il cioccolato contiene pasta di cacao, burro di cacao, zucchero o un sostituto dello zucchero e in alcuni casi gli aromi.
  • I diversi tipi di cioccolato si differenziano a seconda della percentuale di cacao che contengono.
  • Il cioccolato fondente non contiene il latte in polvere ed è quindi senza lattosio e nella maggior parte dei casi anche vegano.
  • In confronto al cioccolato al latte, quello fondente contiene più calorie e grassi ma meno zucchero. È inoltre più proteico e ha un alto contenuto di ferro.
Fonti dell'articolo
Il team editoriale di foodspring è composto da specialisti della nutrizione e dello sport. Ci affidiamo a studi scientifici per redigere ogni nostro articolo. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra politica editoriale.

Articoli correlati