lett. 5 min

Questi 10 sport invernali ti tengono in forma e sono dei veri e propri brucia calorie

Sport invernali
Content editor e istruttrice fitness
Lisa ha studiato giornalismo, è istruttrice certificata ed è specializzata in fitness, salute e meditazione. Ha lavorato per molti anni in collaborazione con varie riviste di lifestyle e fitness. Oggi scrive i nostri articoli sui temi allenamento, fitness, lifestyle e mente.

Ami allenarti all’aperto e non temi la neve e il ghiaccio? Oppure quest’inverno stai cercando alternative alla palestra per aggiungere un po’ di varietà alla tua routine di fitness? Che tu viva in città o in campagna, al mare o in montagna, ecco i dieci sport invernali più cool e più divertenti per restare in forma.

#1 Pattinaggio su ghiaccio

Un classico per gli appassionati di sport invernali e un punto fermo per chiunque voglia allenare l’equilibrio e la forma fisica: stiamo parlando del pattinaggio su ghiaccio, ovviamente. Scivolando sulle superfici ghiacciate, puoi bruciare fino a 300 kCal all’ora e allo stesso tempo rafforzare tutta la tua muscolatura. La combinazione tra la superficie d’appoggio sottile e il terreno ghiacciato rappresenta una vera e propria sfida per il tuo senso dell’equilibrio.

Il bello di questo sport invernale è che si può praticare quasi ovunque. Ci sono numerose piste di ghiaccio artificiali in città e in campagna, laghi o stagni ghiacciati possono essere utilizzati per pattinare sul ghiaccio quando le temperature lo permettono. Tuttavia, assicurati di controllare prima la capacità di carico della superficie naturale – la sicurezza prima di tutto!

#2 Snowboard

Nemmeno lo snowboard può mancare dalla lista degli sport invernali. Ciò di cui hai bisogno è una pista innevata, che sia in una stazione sciistica o in un centro attrezzato per lo sci. Nello snowboard stai in piedi di traverso su una tavola e, a differenza dello sci, non hai dei bastoncini a sorreggerti. Ciò significa che ti muovi unicamente spostando il peso del corpo. Questo mette alla prova la tua capacità di equilibrio e rafforza i muscoli del busto e delle gambe.

D’estate vai su un longboard o uno skateboard? Allora hai già un vantaggio nello snowboard e dovresti assolutamente mettere questo sport invernale nella tua lista di cose da provare.

Donna che fa jogging d'inverno
©Erik Isakson

#3 Sci

Lo sci è uno degli sport invernali più antichi e popolari. Anche i principianti possono divertirsi fin dall’inizio, tuttavia l’ideale sarebbe frequentare uno o più corsi di sci prima di unirsi ai professionisti sulle piste. A differenza dello snowboard, si sta in piedi su due sci e si regge un bastoncino in ogni mano per sostenersi. Muoversi richiede meno equilibrio, ma lo sci rappresenta comunque un efficace allenamento fitness. A seconda delle tue abilità e della tua tecnica, puoi bruciare fino a 450 kcal all’ora.

Lo sci di fondo mette meno alla prova le articolazioni, ma è altrettanto faticoso. L’allenamento di resistenza perfetto per tutti coloro che cercano un’alternativa al jogging nei giorni di neve.

Per saperne di più sull’argomento, leggi il nostro articolo “Allenamento all’aperto: 7 attività alternative alla corsa“.

#4 Camminare con le ciaspole

L’escursionismo è ancora uno sport sottovalutato. Il suo bello è che stando all’aria aperta puoi scoprire la bellezza della natura e allo stesso tempo allenare tutto il tuo corpo. La pratica dell’escursionismo, infatti, brucia tra le 100 e le 500 kCal all’ora, a seconda del ritmo e della pendenza. Sulla neve è ancora più impegnativo e richiede una potenza muscolare extra, soprattutto nei glutei e nelle gambe.

Per camminare in un paesaggio invernale innevato, dovresti usare le cosiddette ciaspole, scarpe da neve con artigli speciali sotto le suole che ti danno aderenza quando attraversi il terreno alpino.

#5 Snowkiting

Se hai scoperto il kite in estate, non devi rinunciarvi nemmeno in inverno. Lo snowkite è il brivido perfetto per gli appassionati di sport invernali avventurosi. Equipaggiato/a con uno speciale snowboard e un grande aquilone da trazione, scivoli sulla neve o esegui trick audaci. I professionisti possono raggiungere velocità fino a 100 chilometri all’ora.

I prerequisiti per questo divertente sport sono buone condizioni di vento, neve a sufficienza e molto spazio. In Germania, il monte Feldberg nella Foresta Nera è una destinazione popolare per gli snowkiter. In Italia è possibile praticarlo in Trentino Alto-Adige, Valle d’Aosta, Abruzzo e Piemonte. Come principiante, qui puoi anche prenotare un corso di prova.

#6 Fare surf in acque fredde

Chi l’ha detto che in inverno devi mettere la tua tavola da surf in cantina? Se non sei un tipo freddoloso, puoi cavalcare le onde sulla tua tavola tutto l’anno. Il surf in acque fredde sta diventando sempre più popolare. Non c’è da stupirsi: le condizioni in acqua sono di solito ancora migliori che in estate, si ha poca concorrenza alla line-up e i corsi di surf o i viaggi sono significativamente più economici che in alta stagione. Un altro vantaggio: il surf è uno sport efficace per tutto il corpo che non solo migliora la tua forma fisica, ma rafforza anche i muscoli della parte superiore del corpo.

I prerequisiti per praticare sport acquatici quando fa freddo sono una muta molto spessa, una cuffia per la testa, guanti e scarpe in neoprene.

Per saperne di più, leggi il nostro articolo “Imparare a fare surf: 11 consigli per cavalcare la tua prima onda“.

#7 Nuotare nell’acqua ghiacciata

Ice Ice, baby! Hai voglia di fare un tuffo nell’acqua gelida? Fare il bagno nell’acqua ghiacciata unisce benessere e sport – per tutti coloro che sono in buona salute. Bisogna ammettere che ci vuole molto coraggio per entrare in un lago, nel mare o in un catino pieno d’acqua a temperature intorno al punto di congelamento. Ma per chi osa, un regolare bagno invernale può rafforzare il sistema immunitario e il sistema cardiovascolare. E questo gioverà al più tardi in estate, quando andrai a fare una lunga corsa o un duro allenamento HIIT e ti accorgerai che improvvisamente la tua resistenza è molto migliorata!

Importante quando si nuota in acque ghiacciate, è tenere presente che non si tratta di un’attività priva di rischi: mai entrare in acqua da soli, rimanere nell’acqua gelata solo per pochi secondi o minuti e riscaldarsi bene prima e dopo.

Due donne fanno sport all'aria aperta d'inverno
©luza Studios

#8 HIIT all’aperto

In estate, i parchi urbani e i percorsi vita sono una calamita per gli appassionati di fitness che sudano facendo squat, flessioni e pull-up. E nei mesi invernali, quando fuori il freddo è più pungente e l’oscurità dura a lungo? In quei momenti la pigrizia diventa più forte di quando c’è il sole, ma vale la pena provare a uscire dalla propria zona di comfort. Allenarsi all’aperto ti libera la mente, ti permette di andare oltre i tuoi limiti, rafforza la tua autostima e il tuo sistema immunitario. Allora perché non partecipare a un allenamento HIIT all’aperto o a un bootcamp invernale? La cosa pratica di questo workout intensivo è che puoi allenarti ovunque, e 20-30 minuti sono sufficienti per un allenamento completo.

Ti serve qualche idea per il tuo allenamento all’aperto? Clicca qui per il nostro outdoor bodyweight workout gratuito!

#9 Yoga invernale

Lo yoga è uno sport assolutamente di tendenza che motiva allo stesso modo appassionati e maniaci dello sport a salire sul tappetino. La pratica millenaria dell’asana è considerata un contrappeso salutare alla sedentarietà e può migliorare le tue prestazioni in altre discipline come la corsa o l’allenamento con i pesi. Lo yoga rafforza i muscoli, aumenta la flessibilità e favorisce il rilassamento mentale. E non importa se fai il tuo saluto al sole sotto il sole estivo o quello invernale.

Lo yoga invernale rappresenta un’ottima variazione nella tua routine sportiva per la stagione fredda: i movimenti sono molto più veloci che nella pratica dello yoga estivo e l’esperienza è più intensa per il corpo e la mente. Basta chiedere alle scuole di yoga della tua zona il loro programma di corsi invernali!

Vuoi provare lo yoga ma non sai bene quale sia lo stile giusto per te? Ecco i dieci stili di yoga più popolari nel nostro check.

#10 Beach volley indoor

Ammettilo, non sei assolutamente fan dell’inverno e hai voglia di sensazioni estive? Allora dovresti fare squadra con alcuni amici amanti del fitness e affittare un campo da beach volley al coperto. Lo sport con la palla ti allena dalla testa ai piedi, specialmente il rimbalzo, la capacità di coordinazione e i muscoli della parte alta superiore del corpo e quelli delle gambe. E colpendo la palla sulla sabbia, il tempo che manca alla fine del freddo inverno passerà molto più velocemente.

Naturalmente, puoi anche trasformare altri giochi con la palla in sport invernali e tenerti in forma fino alla prossima estate: ecco gli sport con la palla più popolari nel nostro articolo.

Sport invernali: in breve

Se vuoi fare sport in inverno lontano dalla palestra e dall’home gym, hai un sacco di possibilità. Mentre i classici come lo sci e lo snowboard invogliano ad andare in montagna, chi abita in città può divertirsi con il pattinaggio su ghiaccio, lo yoga invernale e l’HIIT all’aperto. Gli sciatori hardcore troveranno le emozioni perfette nello snow kiting, nei bagni nel ghiaccio o nel surf in acque fredde. E quelli che preferiscono passare l’inverno al caldo possono scaricare le loro energie con il beach volley al coperto.

Altri articoli interessanti di foodspring:

Fonti dell'articolo
Il team editoriale di foodspring è composto da specialisti della nutrizione e dello sport. Ci affidiamo a studi scientifici per redigere ogni nostro articolo. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra politica editoriale.