lett. 1 min

Dieta low carb: che frutta e verdura scegliere

Content Editor & nutrizionista
Leyla è nutrizionista. Si occupa degli articoli relativi ad alimentazione e stile di vita sano, oltre che di creare i nostri piani alimentari gratuiti.

Stai seguendo una dieta a basso contenuto di carboidrati? Qui scopri che frutta e verdura puoi mangiare.

  1. Che cos’è la dieta low carb?
  2. Infografica: frutta e verdura low carb
  3. In breve

Che cos’è la dieta low carb?

I carboidrati sono un’importante fonte di energia e dovrebbero costituire il 50% di un’alimentazione equilibrata.

Una dieta a basso contenuto di carboidrati è spesso utilizzata per dimagrire. La quantità di questo macronutriente viene ridotta in modo da raggiungere facilmente il deficit calorico.

©istetiana

È tuttavia importante ricordare che riunciare ai carboidrati non fa perdere peso automaticamente .

Calcola il tuo fabbisogno energetico e scopri quante calorie devi assumere per avere un deficit calorico adeguato.

Infografica: frutta e verdura low carb

Naturalmente non è possibile scoprire quanti carboidrati contengano i diversi tipi di frutta e verdura solo guardandoli.

Nella tabella qui sotto abbiamo riportato quelli con la minor quantità.

©foodspring

Se segui una dieta low carb è importante stare alla larga dalle bombe di carboidrati:

Frutta essiccata

Nel processo di fabbricazione il liquido viene completamente estratto, di conseguenza la frutta essiccata è un concentrato di carboidrati.
Ad esempio, 30 g di mela essiccata te ne forniscono circa 20 grammi.

Frutta in scatola sciroppata

La frutta in scatola conteine spesso zucchero aggiunto. Ti consigliamo di controllare gli ingredienti e i valori nutrizionali di questi prodotti prima di acquistarli per evitare di consumare zuccheri inutili.

Succhi di frutta

I succhi di frutta contengono anche carboidrati in forma concentrata. È soprattutto importante fare attenzione a quanto ne bevi: i valori nutrizionali sono calcolati per 100 ml ma di solito un bicchiere di succo supera abbondantemente questa quantità.

Smoothies
©twomeows

Un altro inconveniente è che nella produzione dei succhi di frutta vengono eliminate le fibre alimentari che sono molto importanti per il nostro organismo.

In breve

Se vuoi ridurre i carboidrati non puoi solo rinunciare a pasta e pane, anche la frutta e la verdura ne contengono molti.
Indipendentemente che tu mangi o meno i carboidrati, se vuoi perdere peso è il deficit calorico il fattore fondamentale.

Fonti dell'articolo
Il team editoriale di foodspring è composto da specialisti della nutrizione e dello sport. Ci affidiamo a studi scientifici per redigere ogni nostro articolo. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra politica editoriale.