lett. 3 min

7 consigli per aumentare l’autostima in palestra

Aumentare l'autostima in palestra
Content editor e istruttrice fitness
Lisa ha studiato giornalismo, è istruttrice certificata ed è specializzata in fitness, salute e meditazione. Ha lavorato per molti anni in collaborazione con varie riviste di lifestyle e fitness. Oggi scrive i nostri articoli sui temi allenamento, fitness, lifestyle e mente.

Strong body, strong mind, strong self: attraverso allenamenti duri e molta disciplina hai già fatto un passo verso la forma fisica dei tuoi sogni, ma ti manca ancora un po’ di fiducia in te stesso/a? In palestra ti senti a disagio tra tutti quei poser e ti sembra di non appartenere a questo mondo? Ecco i nostri consigli per superare le tue insicurezze e aumentare la tua autostima.

Il sig. Bicipiti e la sig.ra Addominali sollevano pesi impressionanti e ammirano i loro muscoli d’acciaio allo specchio, giustamente, pensiamo, e preferiamo ritirarci nell’angolo più lontano. Tutti noi conosciamo almeno una persona che ci fa sentire a disagio e in qualche modo fuori posto, vero? Anche se non hai problemi di autostima nella vita quotidiana, non è così facile mantenere questa forza interiore in palestra. La paura di usare un attrezzo in modo sbagliato o di essere guardati dall’alto in basso mina la fiducia in se stessi e il divertimento durante il workout. Vediamo come recuperare entrambi con questi 7 consigli.

Per muscoli più forti, prova le nostre Proteine Whey*. Conosci già tutti i gusti disponibili?

Consiglio #1: attieniti al programma di allenamento

Tutti i professionisti in palestra hanno una cosa in comune: si allenano seguendo un programma preciso. Il sapere esattamente cosa devi fare ti toglie una buona parte di insicurezza. Lavora quindi, fin da subito, con un piano adatto al tuo obiettivo: qui trovi i nostri programmi di allenamento gratuiti per tutti i livelli. Inoltre, fatti spiegare da un coach il funzionamento degli attrezzi e mostrare la corretta esecuzione degli esercizi. In questo modo niente potrà andare storto e non avrai più motivo di dubitare di te.

Consiglio #2: indossa un outfit comodo con cui ti senti a tuo agio

Sì, può sembrare superficiale, ma siamo onesti: allenarsi in una tenuta sportiva scomoda e magari troppo stretta, o indossare invece vestiti in cui ti senti a tuo agio al 100% fa una gran differenza. Il look giusto può aumentare la tua motivazione e la fiducia in te stesso/a!

Leggi anche: Come accrescere l’autostima: 7 gesti quotidiani per aumentare la fiducia in sé stessi

Consiglio #3: evita l’ora di punta 

Solitamente le palestre sono più affollate tra le 16 e le 20 perché la maggior parte delle persone si allena dopo il lavoro. La probabilità di dover condividere l’attrezzatura, di ricevere un’occhiata di traverso e persino di guardare gli altri con invidia è particolarmente alta in questo momento della giornata. Se ti senti a disagio in mezzo a tanta gente, cerca di evitare le ore di punta e allenati di mattina o la sera tardi.

Consiglio #4: chiedi aiuto

Non esitare a chiedere aiuto se vuoi provare una nuova attrezzatura e non ne conosci il funzionamento o se non sei certo/a di eseguire un esercizio correttamente. Si può migliorare (e diventare più sicuri!) solo se si è disposti a imparare continuamente. Ricorda: tutti in palestra partono da zero, anche il ragazzo con la schiena muscolosa e la ragazza ben allenata con i glutei scolpiti. E la maggior parte di loro, come certamente anche tu, sono felici di aiutare gli altri.

Il recupero è fondamentale: ottieni un supporto aggiuntivo con i nostri Recovery Aminos, così potrai iniziare il workout successivo di nuovo con il pieno di energia.

Consiglio #5: misura i tuoi progressi 

Un ottimo modo per aumentare la fiducia in te stesso/a e tenere alta la motivazione è quello di misurare i tuoi progressi. Se riesci a vedere quanta strada hai fatto ti sentirai molto più sicuro/a già dopo poche settimane. Oltre ai grandi classici del misurare il grasso corporeo e la circonferenza della vita e dei fianchi, consigliamo di fare regolarmente delle foto di tutto il corpo che documentino il tuo viaggio in modo ancora più immediato.

Leggi di più sul tema: Aumentare la massa muscolare: la tua guida in 5 step

Consiglio #6: concentrati su di te 

Questo è uno dei consigli più importanti: smettila di paragonarti agli altri, in palestra come in tutte le altre situazioni! Guardare costantemente gli altri con invidia aumenta il senso di insicurezza e inadeguatezza. Inoltre, noi non vediamo mai il quadro completo, ma sempre e solo una parte. Il sig. Bicipite è probabilmente uno zero assoluto nell’allenamento cardio e la sig.ra Addominali crolla al primo tentativo di fare una posizione di yoga come il cane a testa in giù. Invece di speculare sui punti di forza e sulle debolezze degli altri, concentrati su di te. Dopotutto, il motivo per cui vai in palestra sei tu. Persegui il tuo obiettivo individuale e guarda solo il tuo corpo. Ti sentirai più sicuro/a di te e, alla fine, ti divertirai di più!

Consiglio #7: trova un partner di allenamento 

Per ultimo, ma non meno importante, ti consigliamo di trovare un partner di allenamento. Allenati con un amico, una collega o qualcuno che hai incontrato in palestra. Il tempo passerà più in fretta e il workout sarà più divertente. Potrete anche aiutarvi e motivarvi a vicenda, accrescendo così la vostra autostima.

Consiglio extra: se preferisci allenarti da solo/a, assicurati di avere un accompagnamento musicale. La tua musica preferita ti sprona a dare il massimo e aumenta la fiducia in te stesso/a.

Altri articoli interessanti di foodspring:

*Le proteine contribuiscono alla crescita e al mantenimento della massa muscolare 

Fonti dell'articolo
Il team editoriale di foodspring è composto da specialisti della nutrizione e dello sport. Ci affidiamo a studi scientifici per redigere ogni nostro articolo. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra politica editoriale.

Articoli correlati