lett. 5 min

Risveglio muscolare: esercizi per iniziare la giornata col piede giusto

Risveglio muscolare

Di primo mattino ti senti di buon umore o scontroso? In entrambi i casi un po’ di esercizio ti aiuterà a svegliarti, stimolando articolazioni e circolazione. In questo articolo ti mostreremo quali esercizi ti fanno iniziare la giornata nel modo migliore!

Che cos’è il risveglio muscolare?

È mattina presto e suona la sveglia. Preferiresti restartene sotto le coperte al calduccio, ma alla fine ti decidi a scendere dal letto. Ancora a metà tra il sonno e le veglia ti dirigi verso la cucina per prendere una tazza di caffè e uscire definitivamente dal mondo dei sogni. Ti riconosci in questa descrizione? Allora gli esercizi di ginnastica mattutina potrebbero fare al caso tuo.

Potrebbe sembrare paradossale, ma proprio quando la mattina ti riesce difficile alzarti, il risveglio muscolare può darti una mano a… svegliarti del tutto. Grazie agli esercizi di ginnastica mattutina puoi “dare una scossa” all’intero corpo e attivare la circolazione senza grossi sforzi. Ma che cosa si intende esattamente con “risveglio muscolare”?

Non temere: non ti verrà richiesta una prestazione sportiva al top appena alzato/a. Si tratta piuttosto di esercizi leggeri che mobilizzano le articolazioni, attivano la circolazione e svegliano il corpo nel suo insieme.

Subito dopo essersi alzati, la mobilità delle articolazioni può essere in qualche modo limitata, dato che per tutta la notte ci si è mossi a malapena. Gli esercizi per la mobilità articolare e lo stretching al mattino sono un tipo di ginnastica utili a questo scopo. Lo stretching serve a tendere i muscoli e gli esercizi di mobilità forniscono ulteriori sostanze nutritive alla cartilagine articolare. Entrambi i metodi garantiscono una maggiore flessibilità e contribuiscono a mantenere sano l’apparato muscolo-scheletrico.

Donna si stira nel letto
©GeorgeRudy

A cosa serve il risveglio muscolare?

Sei alzarsi la mattina per te è un’impresa, probabilmente la sola idea di fare sport al mattino ti mette i brividi. Ma fare esercizi appena alzati ha tanti vantaggi e non solo per chi è mattiniero. Grazie al movimento il sangue viene arricchito di ossigeno e si attiva il metabolismo, e ciò aiuta a superare in fretta la sonnolenza mattutina.

Metti su la tua musica preferita e apri la finestra, ti aiuterà a svegliarti e il tuo umore migliorerà. Inoltre, il risveglio muscolare fa sì che il tuo corpo rilasci ormoni della felicità come serotonina e dopamina. La conseguenza è che inizierai la giornata con emozioni positive, invece che assonnato e senza voglia.

Una mobilizzazione delicata e uno stretching lenitivo possono alleviare le tensioni e renderti più flessibile. Già anche solo 10 minuti di ginnastica mattutina sono sufficienti, perciò è facile inserirli tra i propri impegni quotidiani. Ti basterà puntare la sveglia 10 minuti prima e nulla si metterà tra te e i tuoi esercizi mattutini di risveglio muscolare.

Fare del movimento regolare la mattina aiuta anche l’organizzazione generale delle tue giornate. In questo modo avrai già gettato le basi per una routine mattutina più produttiva. A sua volta, la routine mattituna definisce l’atteggiamento mentale nei confronti dell’intera giornata e ti può essere d’aiuto nel prepararti agli impegni che dovrai affrontare.

In una nuova routine mattutina produttiva non può mancare una colazione equilibrata che ti fornisca l’energia e i macro e micronutrienti di cui hai bisogno. Sei alla ricerca di qualche idea sfiziosa per la tua prossima colazione? Allora prova i nostri pancake proteici ai mirtilli. Pronti in pochi minuti e ricchi di proteine!

Pancake ai mirtilli
©foodspring
Vai alla ricetta dei pancake

Vantaggi degli esercizi di risveglio muscolare

  • Si fanno in fretta
  • Ti svegliano
  • Ti prendi cura di te in modo consapevole
  • Aiutano a restare concentrati il resto della giornata
  • Favoriscono la flessibilità e prevengono le tensioni
  • Migliorano l’umore
  • La tua giornata sarà più organizzata e più produttiva
  • Niente distrazioni la mattina
  • Attivi tutto il corpo: muscoli, articolazioni e metabolismo
  • Attivi la circolazione

Per chi sono adatti gli esercizi di risveglio muscolare?

Per tutti! Gli esercizi mattutini non sono pesanti per il corpo e possono essere svolti in poco tempo. Principianti, esperti e anche atleti di livello professionistico possono trarre vantaggio dagli esercizi di mobilizzazione e stretching mattutini e fare qualcosa per la loro mobilità e la loro salute.

Inoltre questi esercizi sono adatti a tutte le età. La ginnastica mattutina per gli anziani è una forma di esercizio leggero che aiuta a mantenersi in forma anche in età avanzata. Questo tipo di ginnastica stimola i muscoli a lavorare insieme e a mantenere le articolazioni flessibili.

6 esercizi di ginnastica mattutina

Per il nostro programma di risveglio muscolare non ti servono attrezzi e ti bastano dai 10 ai 15 minuti di tempo. Cominciamo comodamente con la ginnastica a letto. Pronti, via!

Prima di tutto, stirati!

donna che si stira seduta sul letto
©Kulthavach Kultanan / EyeEm

Siediti sul bordo del letto con la schiena dritta e i piedi che toccano terra. Stira il braccio destro e il fianco in direzione del soffitto. Mantieni la posizione per un paio di secondi, dopodiché cambia lato. Ripeti l’esercizio 8 volte per ciascun lato.

Sguardo di lato

Ci siamo: è il momenti di alzarsi! Mettiti in piedi con la gambe leggermente divaricate. Gira lentamente la testa a destra senza muovere le spalle. Poi girala a sinistra. Anche qui fai 8 ripetizioni per lato.

Mulino a vento

Mettiti in piedi con le gambe leggermente divaricate. Stendi le braccia ai lati tenendole all’altezza delle spalle. Le braccia restano distese durante l’intero esercizio. Ora con la mano sinistra tocca il tuo piede destro. La gamba destra si piega, mentre quella sinistra resta stesa. Allo stesso tempo, distendi il braccio destro verso l’altro e fai attenzione a mantenere la schiena dritta. Ora torna alla posizione di partenza e ripeti l’esercizio sull’altro lato. Esegui 8 ripetizioni per ciascun lato.

Mobilizzazione in affondo

Mobilizzazione in affondo
©kupicoo

Parti da una posizione di affondo. La gamba destra fa un ampio passo in avanti, mentre la sinistra resta dietro. Ora scendi fino a collocare entrambe le mani sul pavimento, ai lati del tuo piede destro. Solleva il braccio destro dal pavimento e gira il busto verso la gamba destra. Il braccio destro è steso verso il soffitto. Riporta il braccio destro verso il basso fino a tornare alla posizione di partenza e poi apriti di nuovo verso l’alto. Ripeti tutto 8 volte e poi cambia lato.

Cobra

Cobra
©fizkes

Si tratta di una posizione che proviene dallo yoga e rappresenta un buon esercizio di mobilità per la schiena. Si parte appoggiando l’addome a terra, le mani sono posizionate ai lati accanto alle spalle e poggiano sul pavimento. Spingiti con le mani verso l’alto in modo da incurvare la colonna vertebrale. Le spalle restano lontane dalle orecchie. I piedi devono rimanere distesi, mentre il resto del corpo è sospeso. Se però questo dovesse risultare troppo difficile, puoi appoggiare i fianchi e le cosce. Mantieni questa posizione per un paio di respiri e poi appoggia nuovamente il corpo a terra. Ripeti tutto per 8 volte.

Posizione del gatto

Donna su una banchina fa un esercizio per la schiena
©AzmanL

Mettiti a quattro zampe. Le mani sono posizionate sotto le spalle e le ginocchia sotto i fianchi. Inarca la schiena, con la testa che accompagna leggermente il movimento. Quando inspiri, allunga nuovamente la schiena per poi incurvarla leggermente. Ripeti l’intero movimento per 8 volte.

Questo è tutto! Il risveglio muscolare è davvero facile e veloce. Ora puoi iniziare la tua giornata!

In breve

  • Il risveglio muscolare fa bene ed è adatto a tutti.
  • Ti aiuta a sviluppare una routine produttiva e ti rende più flessibile.
  • Per gli esercizi di ginnastica mattutina basta poco tempo e non servono attrezzi.
  • La ginnastica mattutina stimola l’umore e ti aiuta a svegliarti.
  • Ti concedi un po’ di tempo personale prima dello stress quotidiano.
Fonti dell'articolo
Il team editoriale di foodspring è composto da specialisti della nutrizione e dello sport. Ci affidiamo a studi scientifici per redigere ogni nostro articolo. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra politica editoriale.

Articoli correlati

shares