lett. 3 min

Questi alimenti non possono mancare nella lista della spesa perfetta

Una giovane donna compra frutta e verdura
Redattrice di contenuti e nutrizionista
Mentre completava gli studi in scienze della nutrizione, Alisa trascorreva tutto il suo tempo nelle aule e nei laboratori per imparare tutto ciò di cui il corpo ha bisogno a livello fisiologico, psicologico e sociale per rimanere in salute ed ottenere prestazioni elevate.

Ti è mai capitato di entrare in un supermercato con molta fame, ma senza idee concrete? Allora sai che spesso in questi casi finisci per spendere molto e comprare alimenti di cui non hai affatto bisogno. Il nostro consiglio è avere una lista della spesa ben organizzata e adatta a uno stile di vita salutare, che dà struttura alla tua dieta e ti evita di comprare cibo non necessario. Un altro effetto positivo di fare la spesa regolarmente è che non ti ritrovi con il frigorifero vuoto. Ricorda: un’alimentazione sana inizia al supermercato! Ma come fare la lista della spesa perfetta e quali cibi non possono assolutamente mancare? Per noi tutto inizia assicurandosi degli snack salutari. In questo articolo trovi altri consigli!

Scrivere la lista della spesa: i vantaggi

Prima di dedicarci agli alimenti da acquistare, vediamo tutti i vantaggi di avere una lista della spesa ben strutturata.

  1. Risparmi tempo 

Avere un buon piano è sempre molto utile per ottimizzare il tempo. Se vai al supermercato con la lista della spesa, trovi molto rapidamente ciò di cui hai bisogno nel reparto frutta e verdura, tra i surgelati e negli scaffali con le conserve, risparmiando così moltissimo tempo. Una volta alla cassa, sicuramente non mancherà nulla nel tuo carrello.

  1. Eviti la spesa improvvisata

Ti è mai capitato di entrare in un supermercato con l’idea di comprare alcune cose, ma di uscire con una busta piena di altri prodotti? Questo non ti succederà più grazie alla lista della spesa, in cui metti nero su bianco tutto ciò di cui hai bisogno.

  1. Risparmi denaro

Oltre al tempo, una lista della spesa completa ti fa anche risparmiare soldi perché compri solo ciò di cui hai bisogno, niente di più. Inoltre prima di fare la spesa puoi sfogliare i volantini attuali e scoprire le offerte del momento.

  1. Acquisti cibi salutari

Spesso una spesa improvvisata non si conclude solo con l’acquisto di prodotti più costosi, ma anche poco salutari come le barrette di muesli piene di zuccheri, i cracker salati o le bevande dolcificate. Una lista della spesa sana ti ricorda che devi acquistare i prodotti che hai annotato.

  1. Eviti di sprecare il cibo

Ecco un altro vantaggio di un piano alimentare settimanale con la relativa lista della spesa: porti nella tua cucina solo gli alimenti che consumerai a breve, evitando così che i cibi freschi vadano a male.

Riconoscere gli alimenti salutari

Se è la prima volta che scrivi una lista della spesa, ti trovi davanti a un foglio bianco. Prima che prendi la penna e cominci ad annotare i prodotti da comprare, ti spieghiamo come trovare cibi salutari nel supermercato.

  • Nel reparto frutta e verdura ti puoi sbizzarrire, dato che chiaramente questi prodotti non lavorati rientrano nella categoria dei cibi salutari.
  • Dai uno sguardo agli ingredienti dei cibi pronti: in linea di massima meno ce ne sono, più il prodotto è salutare.
  • Quando controlli l’etichetta, presta attenzione alla composizione dei macronutrienti. Vuoi calcolare la tua distribuzione personale di macronutrienti? Clicca qui!

I nostri consigli per la lista della spesa perfetta

Stai preparando la lista della spesa per tutta la settimana? Allora segui i nostri consigli.

  1. Controlla le provviste: prima di iniziare a scrivere la lista della spesa, guarda cosa c’è nella tua dispensa, nel frigorifero e nel congelatore. Va benissimo avere delle scorte di cibo in casa, ma devi concentrarti sugli alimenti che ti mancano.
  2. Acquista prodotti stagionali: ogni mese l’offerta di frutta e verdura di stagione cambia e normalmente questi prodotti sono più economici per via della loro ampia disponibilità.
  3. Categorizza i cibi sulla tua lista: associa gli alimenti alla relativa categoria. Ad esempio l’insalata nella sezione della verdura, i formaggi nei latticini, ecc…
  4. Compra e spunta gli alimenti acquistati: se fai la spesa in diversi negozi, ricordati di spuntare i prodotti che hai già acquistato per evitare di comprarli due volte.

Lista della spesa completa da scaricare e stampare

Basandoci sui nostri consigli, abbiamo creato un modello scaricabile per scrivere la lista della spesa perfetta. Naturalmente troverai anche una sezione per i prodotti foodspring. Stampala, compilala e via al supermercato!

A proposito: abbiamo anche un template per creare un piano nutrizionale personalizzato. Questo ti aiuta a programmare le tue ricette per tutta la settimana e anche la pianificazione diventa divertente!

App per la lista della spesa

Vuoi stare al passo coi tempi e sostituire carta e penna con lo smartphone? Utilizzando l’app giusta, puoi creare una lista della spesa sana in modo ancora più semplice e veloce. Puoi portarla sempre con te per apportare modifiche e spuntare i prodotti acquistati in un attimo. Cerca e scarica l’app che preferisci nello store del tuo smartphone.

Lista della spesa: in breve

Noi siamo a favore di una lista della spesa strutturata poiché i suoi vantaggi sono chiari: risparmi tempo e denaro e acquisti molti prodotti salutari.

Un ultimo consiglio: scopri nel nostro ricettario i migliori piatti fitness e scrivi nella tua lista della spesa gli ingredienti delle tue ricette preferite.

 

Altri articoli interessanti di foodspring:

 

 

Fonti dell'articolo
Il team editoriale di foodspring è composto da specialisti della nutrizione e dello sport. Ci affidiamo a studi scientifici per redigere ogni nostro articolo. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra politica editoriale.

Articoli correlati