lett. 5 min

Dimagrire in modo sano e duraturo: la storia di Rosalby, cliente foodspring

dimagrire in modo sano

Abbandonare le vecchie abitudini è tutt’altro che semplice. Ma proprio la routine quotidiana ha un ruolo decisivo per il raggiungimento del nostro obiettivo, che sia condurre una vita più sana o perdere i chili di troppo. In questa intervista Rosalby ci racconta come ha fatto a uscire dalla sua zona di comfort.

Cambiando il suo stile di vita, Rosalby è riuscita a perdere 27 chili in un anno. La sua storia è un esempio che non possiamo non condividere con te! In questa intervista Rosalby ci rivela come è riuscita a dimagrire senza il temutissimo effetto yo-yo e a integrare definitivamente la nuova routine nella sua quotidianità.

Rosalby confronto dopo e prima
©Rosalby Peñarrubia

Sono davvero tante le persone che faticano a dimagrire e trovano innumerevoli motivi per rimandare. Cosa ti ha spinta a fare il primo passo?

Spesso tendiamo a complicare le cose più del dovuto e troviamo mille e una scusa per non cominciare. La scorsa estate era in programma il battesimo della mia nipotina, un evento di quelli in cui di solito si mangia e beve a volontà. In quel periodo pesavo 85 chilogrammi.

Quando sono andata a fare shopping per cercare un vestito, avevo l’impressione che non mi stesse bene nulla di quel che provavo. Pur essendo già allora molto sicura di me, guardandomi allo specchio non mi sentivo per niente soddisfatta. È stato quello il momento in cui ho deciso di dire addio una volta per tutte alle mie vecchie abitudini. Ero finalmente determinata a eliminare dalla mia vita tutti quegli aspetti che non mi facevano bene.

Un’alimentazione equilibrata è la chiave per dimagrire in modo sano e duraturo. Quali sono i cibi che ti hanno aiutata maggiormente a perdere peso? Hai dovuto fare delle rinunce?

Senza dubbio l’alimentazione è decisiva per raggiungere l’obiettivo con successo. All’inizio, ad esempio, mi concedevo il pane solo a colazione e ho smesso completamente di mangiare riso e patate. Ma solo in un primo momento. Poi, poco a poco, ho reintegrato questi alimenti nella mia dieta.

Non direi che ci sia stato un cibo che mi ha aiutato più di altri, ho semplicemente iniziato a mangiare più frutta e verdura. Ad oggi l’unica cosa che ho eliminato del tutto è la Coca-Cola, perché in generale non volevo che facesse più parte della mia alimentazione.

Tra i prodotti foodspring ce n’è uno che preferisci? E se sì, perché proprio quello?

Così su due piedi non è facile indicare il mio prodotto foodspring preferito. Finora tutti quelli che ho provato hanno superato le mie aspettative. Ma se devo proprio sceglierne uno, allora direi le creme spalmabili Protein Cream: un concentrato di golosità senza sensi di colpa.

Io le mangio sempre a colazione e ne tengo anche un paio di confezioni al lavoro. La Protein Cream al cocco poi è davvero squisita: basta assaggiarla per sentirsi catapultati ai Caraibi. E oltre a un gusto delizioso ha anche una consistenza a dir poco divina!

Crema proteica al cocco
©foodspring
Scopri la Protein Cream preferita di Rosalby

Al giorno d’oggi, in rete si trova una marea di informazioni per dimagrire. Come hai deciso qual era il modo migliore per eliminare i chili in eccesso? E secondo te quali sono i falsi miti più diffusi sulla perdita di peso?

Ho provato innumerevoli diete e prodotti che mi avrebbero dovuto aiutare a perdere peso, ma in realtà non ha mai funzionato niente. Dopo neanche un mese riprendevo tutti i chili persi.

Penso sia importante non lasciarsi influenzare da ciò che raccontano gli altri sul loro percorso di dimagrimento e non cercare scorciatoie. Siamo tutti diversi: non è detto che ciò che ha funzionato con te vada bene anche per me.

Dimagrire senza incappare nell’effetto yo-yo è possibile, ma serve una buona dose di disciplina e tanta pazienza. Quanto ti ci è voluto per vedere i primi risultati e quanto tempo hai impiegato a raggiungere il tuo peso forma?

Più che raggiungere il mio peso forma direi per arrivare al punto in cui sono, in cui mi guardo allo specchio e mi piace ciò che vedo. Per arrivarci ci ho messo esattamente un anno, ma devo ammettere che non è stato semplice.

Quando ho iniziato temevo che magari dopo qualche giorno avrei ceduto e sarei tornata alle mie vecchie abitudini. Ma nonostante le tentazioni ho deciso di non arrendermi e di focalizzarmi su me stessa. Quando sono riuscita a rientrare in vestiti che non mi andavano più da tempo ho capito di essere sulla buona strada e che non potevo mollare!

Con la giusta alimentazione si può dimagrire senza rinunciare al gusto e soprattutto senza patire la fame. Potresti consigliarci una ricetta sana e gustosa che renda sazi a lungo?

Per me la miglior ricetta in questo senso è l’orata al forno con contorno di insalata mista.

Il nostro consiglio: sei alla ricerca di piatti che ti aiutino a dimagrire senza rinunciare al gusto? Dai un’occhiata alle nostre ricette fitness, troverai di sicuro qualche proposta giusta per te!

Salmone al forno con verdure
©foodspring
Scopri le nostre ricette per perdere peso

Uno stile di vita attivo aiuta a liberarsi dai chili di troppo. Che sport pratichi? E quante volte alla settimana ti alleni per tenerti in forma?

Non sono mai stata un’amante dello sport. Quando qualcuno mi proponeva di andare a correre alle 7.00 del mattino, rispondevo sempre: “Non ci penso neanche ad alzarmi all’alba per fare sport!”

Ho iniziato ad allenarmi perché mi hanno regalato un abbonamento in palestra. Sinceramente pensavo che non avrei resistito più di un mese, ma con mia grande sorpresa ho constatato che più sport facevo e meglio mi sentivo. Al momento mi alleno sette volte a settimana, quando non riesco cinque. Se non faccio sport il mio corpo è fiacco, per cui mi alleno per avere più energia.

La maggior parte di noi conduce una vita stressante e passa le giornate a correre tra un impegno e l’altro. Spesso si fatica a trovare il tempo per fare sport e cucinare piatti salutari. Come riesci a coniugare il tran tran quotidiano con uno stile di vita sano?

Se si vuole il tempo lo si trova sempre, non è un’impresa impossibile. È tutta una questione di organizzazione e pianificazione. Le mie giornate si svolgono così: alle 9.00 porto mio figlio all’asilo, alle 9.30 vado in palestra e mi alleno fino a quasi le 11.00, dopodiché vado a casa e preparo il pranzo e uno snack da portare al lavoro. A volte mi porto avanti e cucino anche la cena. Alle 13.00 esco di casa e lavoro fino alle 22.00. Ecco perché sono convinta che con una buona organizzazione tutto sia possibile.

Il processo di dimagrimento è fatto di alti e bassi. Purtroppo ci sono fasi in cui il peso non scende, si perde la motivazione o si è colti da attacchi di fame. Qual è stato l’ostacolo più difficile da affrontare? E come l’hai superato?

Ho attraversato una fase relativamente lunga in cui il mio peso rimaneva sempre invariato. Per quasi un mese e mezzo la bilancia è rimasta bloccata a 65 kg e non voleva saperne di scendere. Nonostante ciò, ho continuato a mangiare sano e sono andata regolarmente in palestra. Se non ho gettato la spugna è perché ho visto che rientravo in vecchi vestiti che non mi stavano più da anni.

La tua bellissima storia è una grande fonte d’ispirazione. Che effetto hanno avuto su di te i risultati raggiunti?

Mi auguro che la mia storia possa motivare tante altre persone. Il mio motto? Con fatica, impegno, forza di volontà e organizzazione puoi tagliare qualsiasi traguardo. Non arrenderti e non perdere mai di vista il tuo obiettivo!

Ottenere un tale risultato per me è stato una vera liberazione. Oggi mi sento una persona nuova, non solo fisicamente, ma anche a livello mentale. So di essere riuscita nel mio intento perché ho modificato in meglio le mie vecchie abitudini.

Il nostro consiglio: non c’è un’unica strada per dimagrire in modo efficace. Ognuno deve trovare la sua. Ecco perché consigliamo di sottoporti al nostro body check gratuito, che ti permetterà di definire il tuo obiettivo e ricevere tanti consigli personalizzati su alimentazione e allenamento!  

Fai subito il body check gratuito!
Fonti dell'articolo
Il team editoriale di foodspring è composto da specialisti della nutrizione e dello sport. Ci affidiamo a studi scientifici per redigere ogni nostro articolo. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra politica editoriale.

Articoli correlati

shares