8 min read

Volersi bene: 5 modi per riuscirci

volersi bene
Content Editor e nutrizionista sportiva
Undine è nutrizionista sportiva e personal trainer e scrive i nostri articoli sulla nutrizione e il fitness. Crea anche i nostri programmi nutrizionali gratuiti

Imparare a volersi bene è uno degli argomenti più difficili e allo stesso tempo più importanti. Non è fondamentale solo per l’allenamento e l’alimentazione, ma è anche la base per condurre una vita felice e soddisfacente.

Cosa vuol dire volersi bene?

Si tratta di un concetto molto ampio che può essere interpretato in diversi modi, ma in linea di massima significa accettarsi e sentirsi in armonia con le proprie scelte. Coloro che si amano hanno riconosciuto il proprio valore e fanno ciò che è meglio per se stessi.

Volersi bene non significa che dobbiamo amarci per forza così come siamo, ma si tratta più di un processo. Accettarsi è solo il primo passo, ma ciò non vuol dire dover amare tutto di noi stessi senza mai cambiare. Ad esempio, amiamo il nostro partner con tutti i suoi difetti, e lo stesso vale per l’amore verso noi stessi. Non significa essere perfetti o apprezzare tutto di noi, bensì riconoscere le nostre qualità e accoglierle amorevolmente.

Volersi bene e fitness

L’amore per sé stessi è un argomento molto importante anche nel settore del fitness. Alcune persone si vogliono bene solo se riescono a dimagrire o a mettere su molti muscoli, non perché la forma fisica sia importante, ma perché credono che il loro valore dipenda dal proprio aspetto. La situazione cambia quando si è consapevoli delle proprie qualità, ma si decide di perdere peso semplicemente per sentirsi meglio.

Indipendentemente dai tuoi obiettivi (di fitness), è importante che ti assicuri sempre di perseguirli perché lo vuoi e non perché senti la pressione di doverlo fare. Non è raro sentire di persone che dopo aver terminato un dieta si rendono conto che il loro problema non era il peso, bensì il loro mondo interiore.

Il nostro consiglio: il nostro Shape pack pro è il pacchetto completo che ti aiuta a raggiungere i tuoi obiettivi di fitness. Abbiamo selezionato i prodotti migliori per supportarti nella vita quotidiana! Trovi anche il nostro Shape Shake 2.0: un sostituto del pasto che ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi di peso. ¹ ² Cosa aspetti? Provalo!

Scopri lo Shape pack pro 

Imparare a volersi bene

Per molte persone è abbastanza difficile amarsi di più, innanzitutto perché si concentrano sulle cose che non gli piacciono di sé stesse e per questo si svalutano. Inoltre è possibile che sentano di essere degne di volersi bene solo dopo un cambiamento, ma il vero amore per sé stessi deve essere sempre incondizionato.

In breve: se riconosci il tuo valore, puoi scoprire cosa fare di buono per te per condurre una vita felice e soddisfacente. Vedrai che prenderai decisioni indipendentemente dagli altri e difenderai completamente le tue azioni, semplicemente perché sono cose che fai per te.

Excursus: psicologia e volersi bene

Volersi bene non è sempre semplice, anzi: chi vuole riuscirci ha davanti a sé un lungo percorso, infatti spesso la mancanza di amor proprio è profondamente ancorata dentro di noi. Un metodo per amarsi di più è confrontarsi con il proprio bambino interiore che simboleggia le sensazioni, i ricordi e le esperienze memorizzate della nostra infanzia¹. 

È possibile che la mancanza di amore per sé stessi derivi da condizionamenti dell’infanzia. Sicuramente i tuoi genitori hanno sempre avuto le migliori intenzioni, tuttavia è possibile che abbiano detto o fatto alcune cose che sono penetrate nel tuo inconscio e sono diventate delle credenze negative. Queste influiscono molto sulla tua vita, nonostante tu sia una persona adulta e in grado di razionalizzare.

Se vuoi saperne di più sul bambino interiore e lavorare a fondo su di te, ti suggeriamo di rivolgerti a un vero professionista. In questo settore ci sono molti esperti che possono sicuramente aiutarti.

Come vedi volersi bene non è solo una scelta, non è dire: da oggi mi voglio bene! Si tratta più di un processo. Per rafforzare il tuo amor proprio devi confrontarti con i tuoi valori, obiettivi, desideri e paure. Il lato positivo è che chiunque può imparare ad amarsi!

Come imparo a volermi bene?

Hai la sensazione di non riuscire a volerti veramente bene? Non ti preoccupare, non capita solo a te. Sono in molti coloro che danno più amore agli altri che a sé stessi: farebbero qualunque cosa per il proprio partner, ma molto poco per sé. Tutti noi dovremmo fare per noi stessi almeno le stesse cose che faremmo per la persona dei nostri sogni.

Purtroppo spesso non basta semplicemente decidere di volersi bene, infatti per provare vero amore verso sé stessi bisogna sapersi ascoltare attentamente. Se quindi decidi di intraprendere questo percorso, devi lavorare attivamente su di te. Fare quotidianamente alcuni esercizi ti può aiutare a prendere consapevolezza di quanto vali e ad amarti un po’ di più. Ricorda che non siamo psicologi professionisti, quindi è sempre consigliabile rivolgersi anche a un esperto del settore.

Volersi bene davvero: 5 esercizi

Controllare i pensieri

Avere una mentalità positiva è molto importante! I nostri pensieri sono alla base di tutto, infatti influiscono sulle nostre emozioni. Ciò vuol dire che se abbiamo un’idea positiva di noi stessi, riusciamo a volerci bene più facilmente. Se ci amiamo di più, ci trattiamo meglio. Se ci trattiamo meglio, facciamo scelte differenti.

Esercizio:

Rifletti su quanto spesso pensi alle cose che non ti piacciono di te, ad esempio i tuoi rotolini di grasso, la tua pigrizia o il tuo naso. Annota tutte queste cose, poi scrivi almeno lo stesso numero di cose che apprezzi di te, ad esempio il tuo senso dell’umorismo, i tuoi occhi oppure la tua capacità di preparare un piatto buonissimo. Prenditi del tempo per fare questo esercizio e magari ti potresti anche specchiare guardandoti con attenzione. Nel migliore dei casi riuscirai a trovare più cose positive che negative di te.

Parlare a sé stessi in modo positivo

Quando è stata l’ultima volta che ci siamo fatti un complimento o un elogio? Tanto tempo fa, vero? È importante parlare a noi stessi in modo amorevole. Una mentalità positiva ci aiuta a concentrarci sul lato buono delle cose.

Esercizio:

Sono molto rare le volte in cui tessiamo le lodi di noi stessi, ma per fortuna è facile cambiare. Prova a elogiarti almeno una volta al giorno per qualcosa oppure a farti un complimento. Non si deve trattare di grandi cose: hai portato giù la spazzatura? Bene! Hai fatto una passeggiata di mezz’ora? Fantastico! Hai bevuto un bicchiere d’acqua? Molto bene!

Annotare tutto

Da bambini quasi tutti avevamo un diario ed era semplice scrivere i nostri pensieri più intimi e pazzi. Spesso è radicata in noi una mancanza di amore verso noi stessi e ci sembra difficile capire perché abbiamo idee o sensazioni così negative verso alcune cose. Un diario ci aiuta a organizzare i nostri pensieri e sentimenti, inoltre ci permette di giungere a momenti di grande chiarezza. 

Esercizio:

Per un mese intero scrivi ogni mattina oppure ogni sera almeno una pagina di diario, che può essere cartaceo o digitale. Non c’è bisogno di fare attenzione all’ortografia o alla grammatica, è molto più importante che tu senta la libertà di scrivere tutto ciò che ti passa per la testa. Se vuoi, puoi fare anche un disegno o utilizzare diversi colori.

Non mangiare cibo spazzatura

Immagina di aver comprato una straordinaria automobile sportiva, proprio quella dei tuoi sogni! Come la tratti? Sicuramente non utilizzi uno scarso olio da tavola per rifornirla, bensì benzina di qualità. Cosa succederebbe se facessi il pieno con l’olio? Sicuramente farebbe strani rumori, diventerebbe più lenta e prima o poi si romperebbe il motore.

Lo stesso vale per te: l’alimentazione è il carburante per il corpo. Se tutto il giorno mangi solo cibi non salutari, diventi una persona pigra, stanca e prima o poi non sarai più in forma. Un’alimentazione equilibrata e sana è molto importante per sentirti bene ed efficiente.

Il nostro consiglio: concediti qualcosa di buono, ma in modo intelligente! La nostra Crema proteica è perfetta per i golosi: meno zucchero, più proteine e puro piacere al cioccolato.

crema proteica su pancake con frutta
©foodspring
Prova ora la Crema proteica 

Esercizio:

Per un paio di giorni tieni sotto controllo le tue abitudini alimentari. Fai molti spuntini? Mangi volentieri fast food grasso? Se ti rendi conto di consumare troppi cibi poco salutari, prova a seguire una dieta più sana ed equilibrata. Ma non ti preoccupare, questo non significa mangiare solo verdure! Leggi il nostro articolo sulle abitudini alimentari e scopri come cambiare la tua alimentazione.

Scaricarsi ballando

Sicuramente in qualche locale o a una festa hai già dato il meglio di te sulla pista da ballo! Che sensazioni hai provato? Belle, vero? La danza rilascia endorfine nel nostro corpo², di conseguenza ci sentiamo liberi e felici. Un altro vantaggio di ballare è che ti eserciti a lasciar andare tutte le ansie e a muoverti in modo libero e scatenato. È molto divertente ed è un modo allegro per staccare dalla nostra vita strutturata e organizzata.

Esercizio

Ballare è un’attività che si può fare anche a casa, e allora cosa aspetti? Muovi il corpo! Ogni giorno balla in modo energico: metti a tutto volume la tua musica preferita, se non sei proprio una stella della danza o ti senti in qualche modo a disagio, chiudi gli occhi e assicurati che nessuno ti stia osservando. Senti la musica e muoviti semplicemente come vuoi. L’obiettivo non è ballare alla perfezione, ma togliersi di dosso le ansie e le sensazioni negative.

Perché è così difficile volersi bene?

Probabilmente ognuno risponde in modo diverso a questa domanda, infatti le ragioni per cui non riusciamo veramente ad amarci sono molto diverse. Alcuni hanno un problema con il proprio corpo, altri si sentono dei perdenti, mentre altri ancora hanno in generale difficoltà ad amare. 

Fondamentalmente tutti questi motivi sono da ricondurre a credenze, sia negative che positive, che sono profondamente ancorate dentro di noi. Nascono durante la nostra infanzia e diventano sempre più forti per via degli avvenimenti della vita³. Le convinzioni negative, come pensare di essere brutti, non valere abbastanza o essere antipatici agli altri possono causarci difficoltà nel volere bene a noi stessi.

Spesso elaboriamo questo problema in modo superficiale. Per esempio se pensiamo di pesare troppo, seguiamo una dieta. Tuttavia il motivo per il quale ci sentiamo troppo grassi non deve essere necessariamente il peso, infatti la causa potrebbe essere una credenza negativa. Se tale convinzione non viene elaborata, potremmo continuare a non sentirci all’altezza di amarci di più nonostante siamo riusciti a perdere peso.

Quanto è importante volersi bene?

Volersi bene è fondamentale poiché le emozioni influenzano la nostra qualità di vita. Nel momento in cui iniziamo ad amarci, i nostri pensieri e sentimenti cambiano. Di conseguenza prenderemo decisioni diverse, che a loro volta influenzeranno tutta la nostra vita. Avrai capito che l’amor proprio è alla base della nostra esistenza, ci aiuta a fare scelte consapevoli e a guidarci nella giusta direzione.

In breve

  • L’amor proprio è un argomento molto importante, ma anche molto vasto. Significa avere consapevolezza del proprio valore, trattarsi amorevolmente e volere sempre il meglio per se stessi. 
  • Volersi bene non vuol dire amare tutto di sé. Si tratta piuttosto di avere una giusta percezione di noi stessi, accettarci e prendere consapevolmente decisioni per il nostro benessere.
  • Imparare a volersi bene non avviene dall’oggi al domani, ma è un processo profondo che include molti aspetti psicologici. Occuparti di più di te, delle tue sensazioni e idee può essere di aiuto, ma ti suggeriamo anche di rivolgerti a un esperto del settore. 
  • Un’alimentazione sana e bilanciata è il carburante per il corpo, mentre avere una mentalità positiva e volersi bene è il cibo per l’anima. Entrambe le cose influiscono su tutta la tua vita.

1 La sostituzione di due pasti giornalieri principali di una dieta ipocalorica con uno Shape Shake 2.0 contribuisce al mantenimento di peso dopo la perdita di peso. Tale scopo può essere raggiunto con lo Shape Shape Shake 2.0 solo nell’ambito di una dieta ipocalorica che deve necessariamente comprendere altri alimenti. Inoltre è indispensabile mantenere giornalmente un adeguato apporto di liquidi. Per condurre uno stile di vita sano è necessario seguire una dieta varia ed equilibrata.

2 La sostituzione di un pasto giornaliero principale di una dieta ipocalorica con uno Shape Shake 2.0 contribuisce al mantenimento di peso dopo la perdita di peso. Tale scopo può essere raggiunto con lo Shape Shape Shake 2.0 solo nell’ambito di una dieta ipocalorica che deve necessariamente comprendere altri alimenti. Inoltre è indispensabile mantenere giornalmente un adeguato apporto di liquidi. Per condurre uno stile di vita sano è necessario seguire una dieta varia ed equilibrata.

Article sources
We at foodspring use only high-quality sources, including peer-reviewed studies, to support the facts within our articles. Read our editorial policy to learn more about how we fact-check and keep our content accurate, reliable, and trustworthy.