lett. 2 min

Per aumentare la forza, usa di più i manubri. E segui questo programma!

man is doing shoulder press
Da: foodspring editors

Quando si tratta di fitness, è difficile non amare i corsi. Per prima cosa, all’attrezzatura ci pensa la palestra, tu non devi fare altro che andare, e poi non devi pianificare con troppo anticipo. Non devi decidere su che parte del corpo concentrarti, quali pesi o strumenti utilizzare o come passare da una sessione all’altra. I singoli allenamenti sono definiti da istruttori e allenatori esperti, e a te non resta che presentarti al corso.

Siamo onesti, però, non è che si può fare Pilates sei giorni alla settimana (senza offesa per il Pilates). Lo stesso dicasi per il ciclismo indoor, i boot camp, lo yoga, insomma, praticamente ogni attività. Una componente necessaria nella routine fitness di molte persone è il sollevamento pesi, ma non quello che ci si può trovare ad affrontare durante un allenamento HIIT: il sollevamento pesi vero e proprio. Non ripeteremo mai abbastanza quanto sia importante. Innanzitutto, contribuisce alla crescita dei muscoli, che è fondamentale, tra le altre cose, per migliorare la composizione corporea, mantenere un metabolismo sano e conservare ossa forti. Inoltre, è alla base di qualsiasi sport o attività che si desideri svolgere. Giocare a tennis o a calcio, fare lunghe corse o scatti, persino il Pilates (non ci dimentichiamo di te, Pilates!) possono trarre vantaggio dallo sviluppo muscolare. Ed è per questo che abbiamo deciso di semplificare l’allenamento con i pesi in modo che sia facile come seguire un corso.

Ti presentiamo la Guida introduttiva all’allenamento di forza

Questo piano di quattro o sei settimane, scaricabile qui, è un programma total body. Nessuna zona è più importante di un’altra. Questo perché l’obiettivo dei nostri esperti è aiutarti ad accrescere la forza in tutto il corpo. E non hai bisogno di inventarti niente: abbiamo creato un calendario settimanale facile da seguire, da stampare o da salvare sul telefono, in modo che tu possa presentarti in palestra sapendo esattamente che cosa fare. Inoltre, il programma scaricabile include indicazioni dettagliate per l’esecuzione di ogni esercizio e video di accompagnamento in modo che tu sappia non solo cosa fare, ma anche come farlo. E abbiamo davvero privilegiato la semplicità, con serie e ripetizioni facili da seguire. Ci sono solo superset, vale a dire due esercizi complementari, e tri-set di chiusura (stesso concetto, ma con tre esercizi invece di due).

Ecco un esempio di ciò che troverai in una sessione:

Superset 1: stacchi rumeni e pistol squat su panca

Superset 2: pullover con manubri e hip thrust a una gamba

Tri-set: ball slam con palla medica, affondi inversi e superman

Il tuo nuovo programma di sollevamento pesi dovrebbe comprendere anche una revisione della dieta. Gli esperti di nutrizione di foodspring hanno pensato a te! Naturalmente faremo in modo che tu assuma una quantità sufficiente di proteine, i mattoni fondamentali dei muscoli. Anche in questo caso, niente congetture: ti diremo esattamente quante proteine assumere nell’ambito del programma. E se credi che ti toccherà mangiare ogni giorno dello scialbo petto di pollo, sbagli di grosso perché il nostro piano nutrizionale prevede l’assunzione dei macronutrienti (grassi, proteine e carboidrati) e di tutte le sostanze nutritive che derivano da alimenti freschi che mantengono in forma l’organismo. La cosa più importante è che è studiato per adattarsi alla tua dieta, qualunque essa sia (compresa quella vegana!).

Per consentirti di assumere tutti i nutrienti di cui hai bisogno, ecco qualche suggerimento dalla linea di prodotti foodspring, tra cui:

Per sapere come inserirli nella tua dieta, scarica la nostra Guida introduttiva all’allenamento di forza. Non vediamo l’ora di sviluppare muscoli insieme a te!

Altri articoli interessanti di foodspring:

Fonti dell'articolo
Il team editoriale di foodspring è composto da specialisti della nutrizione e dello sport. Ci affidiamo a studi scientifici per redigere ogni nostro articolo. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra politica editoriale.