lett. 4 min

Perfect match: come trovare la palestra migliore

Trovare la palestra migliore
Fitness Editor
Deborah ha studiato Scienze Motorie e Sportive. È personal trainer e scrive i nostri articoli sul tema fitness. Inoltre, si occupa dei nostri programmi di allenamento gratuiti.

Quando si dice “avere l’imbarazzo della scelta”. In Italia ci sono migliaia di fitness studio e non è sempre facile scegliere quello adatto a noi. Quali sono i criteri per trovare la palestra migliore? Scoprilo in questo articolo.

In Italia ci sono oltre 7000 fitness studio e trovare quello giusto non è facile. Con una semplice ricerca su Internet puoi farti un’idea di quali sono presenti nella tua zona e restringere la selezione. La palestra perfetta dipende dalle tue preferenze personali, da cosa vuoi allenare, da quanti soldi vuoi e puoi spendere. Ti mostreremo a cosa prestare attenzione nella ricerca.

Il nostro consiglio: tutti gli inizi sono difficili, soprattutto le prime sessioni di allenamento. I nostri Sparkling Amino ti danno l’energia che ti serve per affrontare il workout. Disponibili in diversi gusti fruttati, pronti all’uso nel pratico formato in lattina ti forniscono aminoacidi ramificati vegetali e caffeina dalla pianta di guaranà.

Sparkling Amino
©foodspring
Provali

Posizione e distanza

Dove si trova la palestra? Assicurati che sia facilmente raggiungibile, se è troppo lontana sarà più difficile motivarti. Nel migliore dei casi, dovrebbe essere vicina a casa o all’ufficio così puoi allenarti prima di andare a lavorare o appena stacchi. Se ti sposti in macchina guarda anche che ci siano abbastanza parcheggi disponibili. Dover cercare un posteggio per mezz’ora ogni volta, ti fa passare la voglia di andarci.

La palestra perfetta

Come ti vuoi allenare? Vuoi seguire dei corsi? Utilizzi attrezzi, elettrostimolatori, pedane vibranti? Fai training di forza o cardio? Ti interessa avere a disposizione un’area wellness? La scelta è ampia. Dalle palestre di quartiere alle grandi catene, si trova di tutto. Pensa a cosa potrebbe piacerti di più.

Interno palestra
© serts

Attrezzatura

L’attrezzatura dello studio deve essere adatta ai tuoi desideri e obiettivi. Se vuoi allenare la forza devi avere a disposizione una sala macchine grande e ben fornita.

L’area riservata ai pesi liberi deve avere specchi alle pareti che ti aiutano a tenere sotto controllo i tuoi movimenti per migliorare la tua tecnica. Oltre ai manubri e ai bilancieri ci dovrebbero essere anche barre di trazione, barre per dip, dischi, ecc…

Inoltre, la palestra deve offrire una gamma sufficiente di attrezzi per allenare la resistenza. In questo modo puoi fare workout cardio, warm-up e cool-down utilizzando diverse macchine.

tapis roulant
© Erik Isakson

Una buona palestra dovrebbe avere anche un’area senza macchinari. In modo che tu possa eseguire gli esercizi di stretching e di bodyweight in modo indisturbato.

Se sei più un tipo da corsi o vuoi utilizzare metodi speciali di allenamento, come gli elettrostimolatori, le sale devono essere sufficientemente ampie e luminose e il programma completo e vario. Attenzione: i corsi che ti interessano vengono offerti anche nell’orario giusto?

Personal trainer

Hai bisogno di aiuto durante i workout o di qualcuno che ti dia un programma di allenamento? Hai abbastanza esperienza e non hai bisogno di supporto? Ci sono studi praticamente senza personale e studi con un elevato numero di personal trainer. Chiedi informazioni sulla loro formazione.

Palestra con o senza personal trainer
© skynesher

Molti centri offrono anche la possibilità di fare un body check, misurazioni del grasso corporeo, programmi di allenamento personalizzati e consulenze nutrizionali.

Il nostro suggerimento: sei davvero motivato e vuoi iniziare subito, ma la tua palestra non offre alcun servizio di valutazione della composizione corporea? Il nostro body check gratuito dura solo 3 minuti.

inizia il Body check

Servizi extra

Spesso, pagando un costo aggiuntivo, puoi prenotare anche dei servizi aggiuntivi. Ecco i più comuni:

  • flat rate per le bevande
  • sauna
  • bagno turco
  • massaggi
  • area bimbi

Orari di apertura

© Westend61

Informati che gli orari di apertura coincidano con i tuoi orari di allenamento. Molte palestre offrono contratti temporanei a condizioni più favorevoli. Se non hai una routine quotidiana fissa ti conviene cercare un fitness studio aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Quali sono i prezzi?

Quanto puoi e vuoi spendere per la palestra? Dai club più piccoli a quelli di lusso i prezzi variano da poche decine a oltre 100 euro al mese. Economico non significa per forza di bassa qualità e costoso non significa buono. Una palestra economica spesso risparmia sul personale.

Controlla il rapporto prezzo/prestazioni e assicurati che la palestra offra ciò che è importante per te. Non ti interessa l’area wellness e il personal trainer? Allora non ti servirà iscriverti a una palestra di lusso. Se invece vuoi essere seguito passo a passo e poterti rilassare nella sauna ogni tanto, scegli un altro tipo di fitness studio. Molti hanno offerte per studenti, prova a informarti.

Allenamento di prova

Hai trovato una o più palestre adatte a te. Per capire quale sia la migliore non farti ingannare dalle foto su internet e vai a dare un’occhiata di persona. Quasi tutti i centri ti permettono di fare un allenamento di prova.

Allenamento di prova
© M_a_y_a

Osserva tutto da vicino e prenditi il tempo necessario. L’attrezzatura deve essere pulita e funzionale. Ci sono abbastanza attrezzi disponibili per prevenire le code anche durante le ore di punta? Presta attenzione alla pulizia dell’area di allenamento e dello spogliatoio. Soprattutto le docce e i servizi igienici devono essere puliti e ben tenuti.

Parla con le altre persone che si stanno allenando e con i personal trainer. L’ambiente, la clientela e l’atmosfera devono trasmetterti una sensazione positiva. Sulla carta lo studio può essere perfetto ma se non ti senti a tuo agio non ci andrai.

Il contratto

È importante leggere bene tutte le clausule del contratto in modo da non trovare nessuna sorpresa spiacevole.

Durata

Ogni palestra offre contratti diversi. I più comuni sono quelli di 1-2 anni, tuttavia, molti studi offrono anche contratti più brevi o più lunghi. Questi ultimi sono spesso più economici, ma ti legano alla palestra più a lungo.

Possibilità di sospendere

Cosa succede in caso di malattia o di assenza prolungata? Solitamente esiste la possibilità di sospendere l’abbonamento. Il contratto viene poi prolungato per il numero di mesi di pausa di cui hai usufruito.

Attenzione, però, i periodi di pausa sono generalmente permessi solo in casi specifici e variano a seconda del centro. Un periodo di pausa è spesso offerto in caso di gravidanza, malattia o assenza per motivi di lavoro.

Sala macchine palestra
© serts

Molti studi sono molto accomodanti su questo punto, se sai già che andrai via per 3 mesi in estate prima di firmare il contratto, parlane subito.

Recesso e rinnovo del contratto

Disdire il contratto prima della scadenza è possibile solo in casi eccezionali. Molte palestre offrono un diritto di recesso straordinario in caso di cambio di residenza. Se ti trasferisci a un tot di chilometri di distanza puoi annullare il contratto. Inoltre se non puoi praticare sport a causa di una malattia, molti studi ti permettono di recedere.

Ogni palestra richiede un determinato preavviso per la cancellazione regolare: da diversi mesi a poche settimane prima della scadenza del contratto. In caso di mancato rispetto del termine di preavviso, il contratto è prolungato automaticamente.

In breve

  • Cerca su Internet le palestre più vicine a te.
  • Fai una pre-selezione: distanza, attrezzatura, prezzi.
  • Organizza un allenamento di prova e dai un’occhiata più da vicino allo studio.
  • Il rapporto prezzo/prestazioni deve essere corretto.
  • La clientela e l’ambiente devono essere adatti a te.
  • Leggi attentamente tutte le clausule del contratto.
Fonti dell'articolo
Il team editoriale di foodspring è composto da specialisti della nutrizione e dello sport. Ci affidiamo a studi scientifici per redigere ogni nostro articolo. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra politica editoriale.

Articoli correlati