Noci di cocco per la produzione di olio di cocco

Olio di cocco per dimagrire - Ecco come l’olio di cocco favorisce la linea

Dimagrire con l’olio di cocco, ovvero con del grasso? Sembra più assurdo di quanto sia in realtà. Fin dagli anni 80 alcuni studi hanno dimostrato che nelle popolazioni in cui si consumano molte noci di cocco il BMI è per lo più nella norma e che gli episodi di sovrappeso sono praticamente inesistenti.1

Da allora l’ olio di cocco vergine è al centro dell’attenzione di molti scienziati ed esperti nutrizionisti. Mentre gli uni non vedono di buon occhio gli acidi grassi saturi contenuti nell’olio di cocco, gli altri elogiano l’olio di cocco per il suo potenziale dimagrante. Ma come è possibile che del grasso possa aiutare a perdere grasso?

Olio di cocco per dimagrire - Ecco come l’olio di cocco favorisce la linea

Dimagrire con l’olio di cocco, ovvero con del grasso? Sembra più assurdo di quanto sia in realtà. Fin dagli anni 80 alcuni studi hanno dimostrato che nelle popolazioni in cui si consumano molte noci di cocco il BMI è per lo più nella norma e che gli episodi di sovrappeso sono praticamente inesistenti.1

Da allora l’olio di cocco è al centro dell’attenzione di molti scienziati ed esperti nutrizionisti. Mentre gli uni non vedono di buon occhio gli acidi grassi saturi contenuti nell’olio di cocco per il cuore, gli altri elogiano l’olio di cocco per il suo potenziale dimagrante. Ma come è possibile che del grasso possa aiutare a perdere grasso?

1. Olio di cocco vergine per dimagrire

In che modo l’olio di cocco aiuta a dimagrire?

Benché l’olio di cocco vergine consista per ben il 90% di acidi grassi saturi, esistono ricerche che confermano che le persone che consumano regolarmente l’olio di cocco riscontrano vari effetti positivi sulla salute.2 Uno di questi è il BMI basso.

L’olio di cocco aiuta a dimagrire soprattutto per la struttura dei suoi acidi grassi.
A differenza degli altri oli, composti prevalentemente da acidi grassi a catena lunga, l’olio di cocco è formato per circa il 50% da MTC (medium chain triglycerides), che sono decisivi nell’assicurare l’effetto favorevole dell’olio di cocco per il dimagrimento.

Olio di Cocco Bio - Il multitalento
Per: Stimolare il metabolismo e favorire la perdita di grasso
Particolarità: Acidi grassi pregiati
Quando: In cottura
Per: Raggiungimento più semplice del deficit calorico
Particolarità: Particolarmente saziante
Quando: A cena o in sostituzione degli snack dolci
semi-di-chia-dimagrimento

2. Che effetto hanno gli MCT nell'olio di cocco ai fini del dimagrimento?

Per via della lunghezza della catena, gli MCT sono idrosolubili. Una volta nell’organismo, si comportano diversamente rispetto agli acidi grassi a catena lunga, che spesso costituiscono la gran parte degli acidi grassi consumati nel mondo occidentale.

Olio di cocco per dimagrire: “Fornitore” di energia anziché grasso di riserva

Gli MCT possono essere digeriti quasi con la stessa velocità dei carboidrati, il che significa che l’organismo si serve degli acidi grassi a media catena per generare energia, anziché trasformarli in cuscinetti di grasso. Naturalmente solo se non si mangia troppo.

Questa proprietà degli MCT è particolarmente vantaggiosa per il potenziale dimagrante dell’olio di cocco vergine: mettono a disposizione dell’organismo energia paragonabile a quella dei carboidrati complessi.

Al contempo, però, viene secreta meno insulina, cosa che invece succede assumendo i carboidrati. E siccome l’insulina ostacola la combustione dei grassi, la minore secrezione di questo ormone favorisce il dimagrimento.

foodspring Bio-Kokosöl
Mehr erfahren

3. Dimagrire con l’olio di cocco - A cosa fare attenzione

Tutto sta nella quantità

L’olio di cocco vergine è pensato per sostituire gli altri grassi, non per integrarli. Infatti, anche se non sono adatti come grasso di riserva, gli MCT apportano tante calorie e se queste sono molte, non si riesce a dimagrire nemmeno con l’olio di cocco. Chi consuma l’olio di cocco per dimagrire, deve ricordarsi di limitare l’apporto degli altri grassi saturi animali.

Suggerimento: Grazie all’alto contenuto di acido laurico, l’olio di cocco è resistente a temperature fino a 200°C e si presta benissimo per friggere. A differenza degli oli meno resistenti al calore, con l’olio di cocco non si formano i nocivi acidi grassi trans nemmeno a temperature elevate.

Variazione dell’alimentazione

Il punto di partenza per dimagrire con successo è sempre un deficit calorico e questo vale anche quando si assume l’olio di cocco. In generale, è sempre importante seguire una dieta sana.

I carboidrati vuoti e troppi grassi saturi e idrogenati, spesso presenti nei prodotti pronti di origine animale e nei dolci, devono lasciare il posto a un’alimentazione ricca di proteine con un adeguato apporto di verdura, cereali integrali, pseudocereali e grassi sani. Pertanto, l’olio di cocco vergine non si limita a svolgere una funzione di aiuto nel dimagrimento, ma rappresenta un’alternativa salutare a lungo termine.

4. Dimagrire con l’olio di cocco - Sintesi

  • Grazie al contenuto degli MCT, l’olio di cocco favorisce il dimagrimento.3
  • Gli MCT forniscono all’organismo energia subito utilizzabile.
  • Gli MCT non hanno la funzione di grasso di riserva per l’organismo.
  • L’olio di cocco vergine è pensato per sostituire gli altri grassi (saturi).
  • L’olio di cocco è perfetto per cucinare in modo salutare e nel rispetto della linea.

Suggerimenti sull’alimentazione.
Su misura per te.

Vai al Body Check

1Am J Clin Nutr.1981 Aug;34(8):1552-61.

2Lipids. 2010 Jun;45(6):501-10.doi: 10.1007/s11745-010-3418-z. Epub 2010 May 15
 Lipids. 2010 Jun;45(6):501-10. doi: 10.1007/s11745-010-3418-z. Epub 2010 May 15

3 Stato della scienza: Sebbene tutti gli effetti descritti sopra siano stati oggetto di studio approfondito e l’effetto favorevole dell’olio di cocco nel dimagrimento sia stato confermato, a tutt’oggi non vi sono ricerche valide riguardo agli effetti a lungo termine dell’olio di cocco usato per dimagrire. Alcuni studi, come pure quelli citati sopra, evidenziano tuttavia effetti positivi sulla salute da parte dell’olio di cocco, laddove quest’ultimo vada a sostituire altri grassi saturi.