7 consigli per combattere la fame nervosa - Food Fact Friday - Foodspring Magazine
  • Home  / 
  • Nutrizione
  •  /  7 consigli per combattere la fame nervosa – Food Fact Friday

7 consigli per combattere la fame nervosa – Food Fact Friday

febbraio 15, 2019

La tua to-do list in ufficio è talmente lunga che non sai da che parte cominciare e a casa la situazione non è tanto diversa. Quando lo stress prende il sopravvento tendiamo a concederci qualche strappo di troppo e a mangiare cioccolata, patatine & Co. Vogliamo condividere con te 7 consigli per evitare di cedere agli attacchi di fame.

Suggerimento: con le nostre barrette proteiche ti assicuri uno spuntino veloce e salutare per le pause. Buone come i tuoi snack al cioccolato preferiti ma senza zuccheri aggiunti.

scopri le nuove barrette proteiche

Indice: 

  1. Perché quando siamo stressati mangiamo di più?
  2. 7 consigli contro la fame nervosa
  3. Infografica
  4. In breve

1. Perché quando siamo stressati mangiamo di più?

Quando abbiamo troppe cose a cui pensare e ci sentiamo sotto pressione, il nostro cervello manda al corpo il segnale che l’energia deve essere prodotta rapidamente. Per riuscire a superare al meglio questa situazione stressante abbiamo quindi bisogno di carboidrati ad assorbimento veloce ed ecco che arriva la voglia di dolci o di cibo salato o grasso. La tavoletta di cioccolato, che poi divoriamo con piacere, ci dà la carica e il nostro cervello è momentaneamente soddisfatto.

Suggerimento: con le nostre barrette energetiche hai una ricarica di energia sempre a portata di mano. Caffeina dalla pianta di guaranà. Il mix perfetto di semi, frutta secca e fresca.

scopri di più

©foodspring

Un’altra ragione che ci spinge a mangiare fuori pasto è la consuetudine di utilizzare il cibo come ricompensa. Da bambini siamo stati spesso consolati o premiati con un dolcino, ad esempio, dai nostri genitori o dai nonni. Di conseguenza, l’atto di mangiare può innescare in noi una sensazione di felicità e sicurezza. Per abitudine ci piace ricompensarci con qualcosa di dolce dopo una giornata stressante.

Va bene gustarsi un pezzo di cioccolato di tanto in tanto, niente in contrario. Purtroppo, però, in situazioni di stress spesso tendiamo a mangiare più junk food di quello che vorremmo. Per fare in modo che questo non accada più in futuro, abbiamo 7 consigli che ti aiuteranno a combattere gli attacchi di fame.

2. 7 consigli contro la fame nervosa

Respirare a fondo

Anche chi ha un’agenda fitta di impegni, il tempo per respirare profondamente lo trova. I respiri profondi ti aiutano a rilassarti e forniscono al tuo corpo tanto ossigeno.

Fare movimento

Fare attività fisica regolare ti aiuta a bilanciare la quotidianità stressante. Questo non significa che devi passare due ore al giorno in palestra, ti basta fare una passeggiata attorno all’isolato dopo cena.

running

©Peathegee Inc

Ascoltare musica

Ascoltare della musica rilassante ti aiuta a calmare la mente. Prendi gli auricolari e fai partire la tua playlist preferita.

Leggere

Spegni il televisore e apri un bel libro. Anche se hai la sensazione che guardare la TV ti rilassi, in realtà non è così e soprattutto prima di andare a dormire sarebbe da evitare.

Suggerimento: preparati una tazza della nostra tisana Sleep. Lavanda e melissa ti accompagnano in un sonno ristoratore e ti aiutano ad iniziare senza stress la giornata successiva.

scopri il set vitality

tea box

©foodspring

Evitare il caffè

Cerca di non bere troppo caffè. Ti senti stanco? Prendi una boccata d’aria o, se non è possibile, apri la finestra e fai una piccola passeggiata, anche in ufficio.

Fare un pisolino

Sarebbe ottimale fare un pisolino che ti rigenera e ti permette di ricominciare a lavorare con energia nuova. Non serve avere a disposizione troppo tempo, bastano tra i 5 e i 20 minuti.

Riorganizzarsi

Spesso ci ritroviamo a vivere situazioni di stress perché cerchiamo di fare tutto. Dopo il lavoro vogliamo vedere i nostri amici, andare a yoga o in palestra, pulire e riordinare in casa, cucinare, guardare la nostra serie TV preferita. La giornata però ha sempre solo 24 ore! Cerca di abbassare le tue aspettative e rallenta. Questo ti permette di godere appieno delle attività che fai.

3. Infografica

4. In breve

Avere una quotidianità frenetica non è un buon motivo per abbuffarsi smodatamente. Ridurre lo stress aiuta a combattere gli attacchi di fame. Fai una passeggiata all’aria aperta ascoltando la tua musica preferita e respira a fondo. Così ti dimentichi del fastidioso languorino e fai del bene alla tua salute.

Commenti

Commenti


>

85% in meno di zucchero e il triplo di proteine: scopri la nostra crema proteica!

angle-double-right
angle-double-left