Panoramica alimenti paleo

Dieta Paleo

La dieta Paleo va molto di moda ma di cosa si tratta esattamente? Su quali alimenti si basa? A chi è adatta? E quali vantaggi presenta? Abbiamo analizzato per te questa moda alimentare.

Dieta Paleo: di che cosa si tratta?

Paleo è la forma contratta di "paleolitico" anche noto come "l'età della pietra antica" e colloquialmente la dieta Paleo viene chiamata "dieta dell'età della pietra". Essa si basa sulle presunte abitudini alimentari dei nostri antenati. L'idea alla base è: l'alimentazione che ha contribuito in modo fondamentale allo sviluppo e alla sopravvivenza dell'uomo non può che fare bene.

La dieta Paleo in realtà ha un approccio olistico che pone il fitness e la salute al centro: seguendo la dieta Paleo e allenandoti regolarmente ti sentirai meglio fisicamente e mentalmente.

Suggerimenti sull’alimentazione.
Su misura per te.

Vai al Body Check

Come funziona la dieta Paleo?

L'attenzione è rivolta agli alimenti che l'uomo aveva a disposizione nell'età della pietra. Più che cibi vietati o ammessi si tratta di preferire gli alimenti che teoricamente erano reperibili nel paleolitico. Quindi, anche se i broccoli e le carote non crescevano davanti alle caverne dei nostri antenati, avrebbero potuto e sono quindi alimenti usati nella dieta Paleo.

Tutti gli alimenti hanno un elemento in comune: derivano direttamente dalla natura e si sono sviluppati e sono cresciuti senza l'intervento dell'uomo. Questo significa che i cereali e i dolci sono tabù.

Per questo motivo molti piatti sono naturalmente low carb e hanno un alto contenuto di proteine. Oltre a verdura, frutta e altre fonti vegetali, la dieta Paleo usa come fonti proteiche principali i grassi sani al posto dei carboidrati. I grassi hanno molte calorie ma non provocano automaticamente un aumento di peso, al contrario. Il corpo impara ad usare il grasso come fonte energetica invece di immagazzinarlo. È importante però mangiare grassi di alta qualità come per esempio l'olio di cocco.

Bio Kokosöl
Olio di cocco «Un talento superversatile per la cucina e il corpo» Scopri di più

Alimenti nella loro forma originaria vs. alimenti trattati

Verdure, noci e bacche crescono da sempre in natura. Anche le proteine animali sono state disponibili da sempre grazie alla caccia. I cereali, quali grano, farro e segale, o lo zucchero raffinato divennero invece accessibili con lo sviluppo dell'agricoltura. Le varietà  che conosciamo oggi sono spesso varietà speciali che derivano dalla massimizzazione del raccolto. Questi alimenti moderni non trovano spazio nella dieta Paleo.

Le proteine animali sono componenti essenziali della dieta Paleo: carne, pesce e uova, così come gli acidi grassi insaturi presenti nelle noci, nei semi e negli oli . Ecco come gli alimenti dei nostri antenati fornivano loro già tutte le sostanze nutritive necessarie per far progredire l'evoluzione. 

I cibi pronti, altamente trattati, i dolci e il fast food vengono evitati. Per seguire una dieta Paleo però non devi per forza avere un orto o andare a caccia, trovi tutti gli alimenti al supermercato (bio e non). Sembra più difficile di quanto non sia!

Oltre a noci e bacche, frutta secca senza zuccheri aggiunti, superfoods, come le bacche di Goji, e naturalmente frutta fresca, puoi comprare oggi molti snack Paleo di alta qualità come le Paleo bar di foodspring.

Paleo Bar Pacchetto da 12
Paleo Bar Pacchetto da 12 «Così come tutte le barrette alla frutta dovrebbero essere» Scopri di più

Alimenti Paleo

La lista degli alimenti paleo è lunga. Tutta la verdura, le noci, la frutta fresca e secca, il pesce e la carne. La nostra tabella ti mostra quali alimenti puoi mangiare e quali sono da evitare.
  • Uova
  • Carne
  • Pesce
  • Verdure
  • Olio di cocco e avocado
  • Noci e semi
  • Frutta fresca e frutta secca non zuccherata
  • Paleo bar
  • Farina di cocco
  • Formaggio
  • Würstel confezionati
  • Bastoncini di pesce
  • Legumi e cereali
  • Grassi dannosi del fast food
  • Patatine, noccioline salate, ecc...
  • Dolci classici
  • Barrette al cioccolato
  • Farine di cereali

Alimenti nella loro forma originaria vs. alimenti trattati

Un criterio importante per stabilire se un alimento è "paleo" è la qualità. Se possibile dovresti prediligere prodotti biologici, carne e uova provenienti da allevamenti etici e pesce non di allevamento. I pesticidi chimici, l'allevamento intensivo e l'acquacultura artificiale, infatti, non esistevano nel paleolitico.

Gli alimenti della dieta Paleo danno al tuo corpo sostanze nutritive che può rielaborare in modo ottimale. Frutta e verdura forniscono vitamine, fibre e minerali. Da carne, pesce e uova riceve proteine di alta qualitàoligoelementi e vitamine.

Perché non vengono mangiati i cereali?

Sono considerati alimenti paleo quelli che danno al tuo corpo sostanze nutritive ed energia. I cereali non soddisfano questi criteri e sono quindi esclusi dalla lista. 

I cereali sono spesso difficili da digerire, così come i prodotti integrali, se non preparati con metodi specifici, e il tuo corpo ha quindi difficoltà ad accedere alle loro sostanze nutritive. Al tempo stesso i prodotti che contengono farina bianca, quali pasta e pane,  non rappresentano un'alternativa valida perché sono fortemente trattati e contengono pochissime sostanze nutritive

 Il riso e le patate rappresentano invece due zone grigie. Entrambi sono più facilmente digeribili di pasta e pane e vengono impiegati anche nella paleodieta come fonti di carboidrati, soprattutto da chi allena la resistenza.

PaleofreundliAlimenti paleo con che Lebensmittel mit gesunden Fetten und Proteinen

Dieta Paleo: vantaggi e controindicazioni

I Vantaggi

La paleodieta presenta molti vantaggi, soprattutto se confrontata con un'alimentazione ricca di cereali e dolci. Gli alimenti classici che contengono molte calorie e nessuna sostanza utile al corpo vengono, infatti, sostituiti da alimenti freschi e non trattati che contengono molte vitamine importanti e altre sostanze nutritive. 

Fast food e cibi fritti appartengono al passato. Dopo il pasto, grazie ai cibi freschi, ti sentirai in forma e pieno di energia invece che appesantito e pigro. 

I dolci classici con tanti zuccheri e tante calorie, che provocano i famosi attacchi di fame, sono tabù. Puoi invece mangiare snack ricchi di fibre che danno un senso di sazietà a lungo. Le Paleo bar sono un ottimo esempio!

E la cosa migliore è: gli alimenti paleo hanno un gusto ottimo. Che si tratti di una portata principale o di un dessert, i piatti paleo sono gustosi e variegati, è infatti possibile preparare le verdure fresche e la carne in tanti modi diversi. Invece di usare la classica farina bianca puoi, ad esempio, provare ricette nuove con la farina di cocco e i semi di chia e automaticamente mangerai più proteine e meno carboidrati

Controindicazioni

Le controindicazioni della paleodieta si contano sulle dita di una mano. Una cosa è certa: i prodotti biologici sono cari. Allo stesso tempo, però, per cosa vale la pena di spendere i tuoi soldi se non per il tuo corpo?

Questione finanziaria a parte, l'alimentazione paleo richiede spesso un impegno maggiore in termini di tempo. Gli snack e i piatti sono più difficili da reperire in giro, per questo è meglio preparare qualcosa di sera per il giorno successivo. Ma ricorda che l'impegno viene ripagato con prestazioni superiori e una sensazione fisica migliore. 

Dimagrire con la dieta Paleo

Anche se si parla di dieta, la Paleo non ha come scopo principale il dimagrimento ma indica più in generale le abitudini alimentari. È vero però che l'alimentazione paleo è ideale per ottenere un corpo da spiaggia. Perché? È molto semplice.

I prodotti derivati dai cereali come pasta, pizza e pane, ma anche gli snack dolci contengono una grande quantità di calorie ma spesso poche sostanze nutritive, di cui il corpo ha invece bisogno. Gli alimenti sopracitati ricorrono nella dieta di tutti, prova a segnarti ogni giorno per una settimana quanto spesso mangi uno di questi prodotti e vedrai. In parole povere: se non segui la dieta Paleo mangi spesso calorie che non hanno niente di buono, a parte il gusto.

Con la Paleo tutto questo appartiene al passato. I piatti sono gustosi e ricchi di sostanze nutritive di alta qualità e gli snack dolci vengono preparati facilmente con la frutta. Dal momento che i cereali, lo zucchero ecc... sono banditi dalla tavola, mangerai molti meno carboidrati e questo inizialmente ti farà perdere un paio di chili. Inoltre, visto che i piatti paleo sono molto nutrienti, scompariranno gli attacchi di fame.  

Evitando fonti di carboidrati di bassa qualità, come la farina bianca e lo zucchero, anche la voglia di dolci scomparirà gradualmente e questo ti farà assumere meno calorie inutili. Non è però necessario che tu rinunci del tutto ai dolci, anzi. La ricetta del nostro gelato vegano alle banane è veloce e buonissima, se invece preferisci il cioccolato, prova le nostre praline.

Praline crudiste e vegane

Il tuo snack paleo

Dieta Paleo: ecco come funziona

Passare ad un'alimentazione paleo non è così difficile come può sembrare. Ti ricordiamo però che è importante non cambiare drasticamente la tua dieta dall'oggi al domani ma integrare passo a passo piatti e snack paleo nella tua quotidianità. Molte ricette paleo si possono preparare velocemente. 

La colazione nella dieta Paleo

Colazione senza pane, brioche e zucchero? Si può fare ed è anche buona! Il nostro caffè antiproiettile con olio di cocco è più veloce da preparare del classico cappuccino e a seconda di quanta fame hai al mattino, potrebbe già bastarti. 

Caffè antiproiettile

Per fare il pieno di energia

Se ti piacciono i dolci, le nostre barrette paleo mix di noci rendono perfetta la tua colazione. Anche il muesli si può preparare velocemente con olio di cocco, noci e bacche e frutta fresca. Se il tempo stringe, le Paleo Bar sono ideali per una colazione veloce e gustosa.

Tipici della colazione paleo sono, inoltre, le uova in tutte le varianti: uova strapazzate, al tegamino, bollite o la variante tradizionale araba: uova piccanti in salsa di pomodoro.

Pranzo e cena nella dieta Paleo

Insalate, zuppe e verdure abbinate a carne di alta qualità, pesce e uova. Questi sono gli elementi base della maggior parte dei piatti paleo. Se possibile, dovrebbero essere di qualità biologica per evitare la contaminazione di pesticidi chimici e antibiotici.

Una ricetta paleo molto semplice per il pranzo è la nostra insalata di cavolo verde, pratica anche da asporto. Uova o straccetti di pollo o manzo aggiungono una dose di proteine.

Paleo: più di una semplice dieta

Sicuramente nella dieta Paleo l'alimentazione gioca un ruolo centrale ma se vuoi trarre davvero beneficio, devi adeguare anche il tuo stile di vita. In concreto: fai movimento! I nostri antenati passavano le loro giornate impegnati nella ricerca di cibo e nella caccia, erano costantemente in movimento e la loro alimentazione ha permesso loro di reggere a questa fatica estrema. 

Paleo, quindi, implica anche movimento. Non significa che devi fare jogging per 3 ore ma puoi, per esempio, provare a fare ogni giorno un breve allenamento HIIT, ad andare al lavoro in bicicletta o ad andare a correre con i tuoi amici invece di incontrarli in un bar, ecc... L'attività fisica regolare è parte integrante della dieta Paleo. 


Suggerimenti sull’alimentazione.
Su misura per te.

Vai al Body Check